Perché Sony blocca il cross-play a differenza di Microsoft e Nintendo?

Jim Ryan difende la posizione della compagnia.

È stata una settimana davvero importante per il cross-play grazie agli annunci riguardanti due giochi di assoluto successo come Minecraft e Rocket League ma sono anche giornate che dimostrano come la posizione delle varie compagnie sia profondamente diversa.

Come riportato da diversi portali Sony non rende possibile il cross-play tra PS4, Xbox One e Switch ma la situazione potrebbe cambiare? Eurogamer.net ha discusso con il boss della divisione vendite e marketing della compagnia, Jim Ryan proprio di questo particolare argomento.

"Non abbiamo di certo alcun problema con la questione cross-play. Lo abbiamo fatto in passato. Siamo sempre aperti a conversazioni con ogni sviluppatore o publisher che vuole parlarne. Sfortunatamente è una discussione commerciale tra noi e le altri parti interessate e non ho intenzione di scendere nei dettagli. Posso vedere che disapprovi", dice Ryan al nostro collega di Eurogamer.net.

Il collega, Wesley Yin-Poole sottolinea che molti giocatori sono delusi dalla mancanza della feature.

1

"Dobbiamo essere consapevoli della nostra responsabilità verso la nostra base installata. Utenti di tutte le età giocano a Minecraft ma sai anche tu che ci sono molti giovani. Abbiamo un contratto con le persone che vanno online con noi, le teniamo d'occhio e fanno parte dell'universo PlayStation. Esporre quelli che in molti casi sono bambini a influenze esterne che non abbiamo modo di controllare o gestire è qualcosa a cui dobbiamo pensare con molta attenzione".

Perché Nintendo non si pone così tanti problemi? C'è spazio di manovra o il cross-play con Xbox One e Switch non verrà mai accettato da Sony?

"Si, il fatto di Nintendo è vero. Tutti devono prendere le proprie decisioni, noi lo faremo. Come ho detto non abbiamo alcuna posizione filosofica contro il cross-play. Non penso che ci debbano essere questioni assolutamente chiuse. Chi è così dogmatico tipicamente è un folle. Detto questo, per quanto ne sappia, non c'è alcuna discussione in corso al momento".

Questa la posizione di Ryan e Sony. Cosa ne pensate?

Vai ai commenti (24)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Visual Concepts al lavoro su un nuovo Midnight Club?

Spuntano in rete degli annunci di lavoro per un "open world basato su veicoli".

Need for Speed Heat non richiederà una connessione Internet permanente

Si potrà giocare completamente anche in offline.

Need for Speed Heat sfreccia in 7 minuti di video gameplay

Il nuovo capitolo della serie in azione alla Gamescom 2019.

Articoli correlati...

Commenti (24)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza