Ubisoft dice no alla classica minimappa in Far Cry 5 e Assassin's Creed Origins

Se ne va un mito.

Ubisoft ha deciso di apportare una piccola modifica all'interno dei propri titoli di punta, Far Cry 5 e Assassin's Creed Origins, rivoluzionando allo stesso tempo l'approccio classico a quei giochi. L'azienda francese ha infatti deciso di eliminare la minimappa dall'hud, cosa che vi costringerà a fare uso della vostra aquila o del vostro binocolo.

efwb

Al suo posto, come riporta PC Gamer, saranno introdotte nel gioco alcune icone, ma gli sviluppatori si aspettano che la parte forte dell'esperienza di gioco la faccia l'esplorazione. Ciò significa che nel caso di Assassin's Creed anche le classiche torri d'osservazione verranno rimosse.

E voi cosa ne pensate di questa cosa? Vi eravate affezionati alla minimappa?

Vai ai commenti (16)

Riguardo l'autore

Marco Brigato

Marco Brigato

Redattore

Appassionato di lettura e videogiochi, i suoi generi preferiti sono il distopico e lo sci-fi. Adora gli open world ma è convinto che niente possa raccontare una storia meglio di una precisa ed ispirata "narrativa su binari". Se potesse, investirebbe miliardi nella VR; nemico naturale del salmone e delle password.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloRaji: An Ancient Epic - prova

Una storia di coraggio e resistenza ambientata nell'antica India.

Assassin's Creed Ragnarok spunta dal nulla e ha già una data di uscita?

Una data di lancio per il vociferato nuovo capitolo della serie di Ubisoft.

Control: The Foundation - recensione

Le radici della Oldest House, là dove tutto ebbe inizio.

Sam Lake di Remedy conferma i lavori su 'qualcosa di grande' insieme ad Epic Games

Gli attori Courtney Hope (Control) e Troy Baker (The Last of Us) coinvolti nel dopo Control?

Commenti (16)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza