Psyonix e NBC Sports hanno annunciato oggi una nuova partnership che porterà il famoso simulatore calcistico e di guida Rocket League sugli schermi televisivi per la prima volta in assoluto: NBC Sports potrà infatti trasmettere il torneo 2v2 previsto per il mese prossimo, segnando un nuovo traguardo per gli eSport.

,dutg

Rob Simmelkjaer, senior vice presiden di NBC Sports Ventures, ha spiegato in un'intervista a Mashable che l'azienda ha preso al vaglio diversi titoli sportivi, ma alla fine la scelta è ricaduta su Rocket League non solo per la sua forte anima sportiva, grazie al connubio motori-pallone, ma anche perché il titolo sta crescendo di popolarità ed il Rocket League Championship Series ha ottenuto ottimi riscontri in termini di pubblico.

Come riporta DualSHOCKERS, questa partnership farà sicuramente felici tutti i fan degli eSport, che vedranno finalmente approdare uno dei videogiochi più famosi su una piattaforma così diffusa ed usata come la televisione. Nel frattempo, sapevate che Rocket League girerà a 4K e 60 fps su Xbox One X?

Riguardo l'autore

Marco Brigato

Marco Brigato

Redattore

Appassionato di lettura e videogiochi, i suoi generi preferiti sono il distopico e lo sci-fi. Adora gli open world ma è convinto che niente possa raccontare una storia meglio di una precisa ed ispirata "narrativa su binari". Se potesse, investirebbe miliardi nella VR; nemico naturale del salmone e delle password.