Le varianti di armi e di equipaggiamento in Call of Duty: WWII avranno solo fini estetici

queste le parole di Micheal Condray.

In Call of Duty: WWII non vi saranno meccaniche pay-to-win o equipaggiamenti che conferiscano migliori statistiche alle armi.

cod ww2

Lo dice Micheal Condray, come riporta segmentnext. Egli aggiunge inoltre che vi saranno molti oggetti unici, così come varianti estetiche diverse della stessa arma o dell'equipaggiamento, ma non un singolo oggetto di questi offrirà un margine di vantaggio contro gli altri, ne saranno legati al meccanismo del pay-to-win.

Il range diversificato di armi ed oggetti sarà interamente sbloccabile progredendo nel gioco.

Call of Duty: WWII verrà lanciato il 3 novembre per PC, PS4 e Xbox One.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza