Il mondo dell'eSport è sempre più rilevante nel panorama del gaming, ma c'è ancora un qualcosina che lo differenzia dagli sport fisici e no, non stiamo parlando della presenza di pad, mouse e tastiera.

Come sappiamo bene tutti, quando guardiamo una partita di calcio o di basket vediamo scontrarsi due compagini rappresentanti città diverse, e questo non solo in Italia.

overwatch_league

Blizzard promette di cambiare radicalmente le cose con la sua Overwatch League, e con un comunicato stampa ci parla del primo grande passo verso il futuro: la vendida dei diritti di alcune squadre cittadine a grandi imprenditori.

Le squadre (e i proprietari) sono:

  • Robert Kraft, presidente e CEO del Gruppo Kraft e dei New England Patriots (Boston)
  • Jeff Wilpon, cofondatore e partner di Sterling.VC e direttore operativo dei New York Mets (New York)
  • Noah Whinston, CEO di Immortals (Los Angeles)
  • Ben Spoont, CEO e cofondatore di Misfits Gaming (Miami-Orlando)
  • Andy Miller, presidente e fondatore di NRG eSports (San Francisco)
  • NetEase (Shanghai)
  • Kevin Chao, cofondatore di Kabam (Seul)

Ed ecco i commenti dei nuovi felici proprietari:

"Abbiamo sondato il mercato degli eSport per diversi anni e aspettavamo solo l'occasione giusta per inserirci in questo segmento" ha detto Robert Kraft, presidente e CEO del Gruppo Kraft."L'incredibile successo globale che Overwatch ha ottenuto sin dal lancio, insieme alla convergenza di strutture e strategie che rappresentano chiaramente il futuro degli eSport, hanno determinato la discesa in campo del Gruppo Kraft."

"È un onore venire selezionati tra i gruppi proprietari della stagione inaugurale di questa nuova lega" ha detto Jeff Wilpon, cofondatore e partner di Sterling.VC, un fondo di venture capital di Sterling Equities. "Per noi, la partecipazione all'Overwatch League è una grande opportunità per conquistare una posizione di rilievo laddove la tecnologia converge con sport e media. Questa collaborazione con l'Overwatch League e con alcuni dei gruppi proprietari più importanti nel campo degli sport professionistici ci offre un'opportunità unica per raggiungere milioni di fan appassionati di uno degli sport in più rapida espansione nel mondo, e di continuare orgogliosamente a rappresentare la città di New York."

"Immortals attendeva con trepidazione l'arrivo dell'Overwatch League sin da quando è stata annunciata. Con i nostri valori condivisi e la stessa visione del futuro degli eSport, siamo onorati di essere stati selezionati tra i primi membri di questa lega mondiale" ha detto il CEO di Immortals Noah Whinston. Insieme ai nostri partner all'AEG, siamo entusiasti all'idea di aprire la strada agli eSport regionali come franchise inaugurale e di portare avanti la tradizione sportiva di Los Angeles."

"Misfits Gaming è lieta di unirsi all'Overwatch League per rappresentare le grandi città di Miami e Orlando" ha detto Ben Spoont, CEO e cofondatore di Misfits Gaming. "Competere in una lega di eSport di primo piano con squadre cittadine è qualcosa che abbiamo sempre voluto fare, e insieme al nostro partner, i Miami Heat, siamo entusiasti all'idea di poter costruire qualcosa di incredibile per i nostri fan nei mesi e negli anni a venire. Sarà una grande esperienza per le squadre e per tutti coloro che amano gli eSport."

"NRG eSports non potrebbe essere più onorata di rappresentare San Francisco e tutta la California del nord per il lancio dell'Overwatch League" ha detto Andy Miller, presidente e fondatore di NRG eSports. "NRG crede molto in Overwatch e ha schierato una delle squadre più popolari del mondo dall'uscita del gioco. Siamo ansiosi di dare alla Bay Area una squadra di casa."

"Qui a NetEase siamo appassionati di videogiochi, e l'Overwatch League è un'opportunità che non volevamo lasciarci sfuggire" ha detto William Ding, CEO di NetEase. "L'impegno dei giocatori di Overwatch e della community è il pilastro fondamentale sul quale costruire una lega mondiale di successo, e siamo ansiosi di dar vita a una squadra di primo livello per Shanghai, che sia in grado di ispirare i fan di tutto il mondo." 

"Da fanatici degli eSport, abbiamo sempre considerato Seul come la regina delle città mondiali nel campo dei videogiochi" ha detto Kevin Chou, cofondatore di Kabam. "Siamo molto onorati di rappresentare il luogo di nascita degli eSport in qualità di proprietari di una squadra dell'Overwatch League, e siamo elettrizzati all'idea di lavorare a stretto contatto con la community di videogiochi più appassionata ed entusiasta del mondo."

Si tratta sicuramente di un grande passo per il mondo degli eSport che speriamo dia il vita a qualcosa di analogo anche da noi. Quanto sarebbe bello vedere un "derby" in Overwatch?

Riguardo l'autore

Alessandro Arndt Mucchi

Alessandro Arndt Mucchi

Redattore

Giocatore cronico, lettighiere notturno, cuoco discreto, giurisprudente perplesso, musicista part-time, giornalista dal 2006. Da sempre esperto di versetti.