Il montepremi dell'International di Dota 2 di quest'anno supera quello dell'anno scorso

Già l'anno scorso si trattava di una quantità incredibile di soldi. 

Anche quest'anno si terrà l'International di Dota 2, con premi ancora più ricchi dell'edizione dello scorso anno. La versione 2017 del popolarissimo evento metterà in palio un montepremi mostruoso, addirittura il più alto mai visto finora nel settore degli eSport.

Al momento in cui vi scriviamo la cifra del montepremi si attesta sui 20.793.780 dollari, circa 20.000 in più rispetto all'edizione dell'anno scorso; la cifra è solamente destinata a salire visto che manca ancora un mese alla chiusura della campagna crowdfunding. Le date dell'evento sono infatti già state fissate: lo show comincerà il 7 agosto, per terminare il 12 dello stesso mese.

3259710_screen_shot_2017_07_12_at_2.50.21_pm

Per fare qualche paragone, la FIFA World Cup del 2018 avrà un montepremi di 700 milioni, mentre l'Halo 5: Guardians World Championship mette in palio 1 milioni di dollari. Ma come fa Valve a mettere a disposizione tutti questi soldi? Semplice, Come riporta GameSpot vendendo i Dota 2 Battlepass (che include contenuti esclusivi come la prima modalità co-op) : il 25% del ricavato va a costituire il montepremi dell'evento.

E voi cosa ne pensate?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Marco Brigato

Marco Brigato

Redattore

Appassionato di lettura e videogiochi, i suoi generi preferiti sono il distopico e lo sci-fi. Adora gli open world ma è convinto che niente possa raccontare una storia meglio di una precisa ed ispirata "narrativa su binari". Se potesse, investirebbe miliardi nella VR; nemico naturale del salmone e delle password.

Contenuti correlati o recenti

AESVI lancia la Guida agli eSports

Tutto ciò che c'è da sapere sul mondo dei videogiochi competitivi.

A seguito del caso Blitzchung, Riot ed ESL chiedono ai giocatori professionisti di non parlare di "temi sensibili" pubblicamente

Epic Games invece "supporta il diritto di esprimere la propria opinione su questioni politiche e diritti umani".

FIFA 20: il sito ufficiale di EA svela per errore dettagli personali dei giocatori

I giocatori hanno notato il problema mentre si iscrivevano alle Global Series di FIFA 20.

Articoli correlati...

ArticoloInvestire negli esport: stabilire resilienza in un ambiente volubile - articolo

il CEO di New Wave Esports, Daniel Mitre, sul fascino delle squadre in contrapposizione alla sostenibilità delle piattaforme.

In appena 2 anni Fortnite è diventato il secondo titolo con i più alti premi in denaro

Superando un mostro sacro come Counter Strike: Global Offensive.

La FIGC conferma lo sbarco negli eSport e vara la eNazionale in vista del Campionato Europeo UEFA 2020

Al via la seconda tappa di selezione della Nazionale di eFoot Azzurro che rappresenterà l'Italia nel campionato calcistico virtuale di PES 2020.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza