Aaryn Flynn svela alcuni retroscena sulla nascita di Anthem

BioWare voleva creare un titolo da poter giocare con le famiglie.

Anthem Ŕ stato uno dei titoli che ha catturato maggiormente l'attenzione di pubblico e critica allo scorso E3 2017, BioWare, dopo aver mostrato il suo gioco a Los Angeles, ha condiviso varie informazioni sul suo gioco, le ultime parlano dello sviluppo che, a quanto pare, Ŕ partito ben 5 anni fa.

Oggi vi segnaliamo alcuni interessanti retroscena sulla nascita di Anthem condivisi da Aaryn Flynn di BioWare nel corso di un'intervista con CBC Radio e riportati da Gamingbolt. Flynn ha confermato che Anthem ha rappresentato un'occasione per realizzare un titolo da giocare con le famiglie:

"Avevamo appena finito di lavorare su Mass Effect 3. E poi ci abbiamo pensato: in quest'industria hai la possibilitÓ di creare una nuova IP cosý raramente, e quando il nostro partner, Electronic Arts, ci ha concesso di farlo, abbiamo deciso di prendere la cosa molto seriamente. Il mio aneddoto personale Ŕ che ho due figli e ho sempre voluto avere un titolo da giocare con loro. E quindi questa Ŕ la mia possibilitÓ per farlo. Alle persone, adesso, piace molto giocare insieme e molti amici, uomini e donne, dello studio si stanno ritrovando nella mia stessa situazione di vita. Quindi Ŕ un po' un'evoluzione della compagnia, siamo cresciuti, siamo maturati. Questo rappresenta un'occasione per realizzare un titolo da giocare con le nostre famiglie".

Anthem_1

Che ne pensate?

Vi ricordiamo che Anthem Ŕ previsto nel 2018 per PS4, Xbox One e PC.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Gli sviluppatori di Hitman al lavoro su una nuova IP

Non solo Hitman 3 per IO Interactive.

L'uscita di GTA 6? Secondo un analista Ŕ ancora molto lontana

Non dobbiamo aspettarci a breve un nuovo capitolo dell'amata serie di Rockstar.

Su PokÚmon GO sono diversi i PokÚmon shiny apparsi in tutto il mondo

Il PokÚmon GO Fest di Dortmund sta coinvolgendo allenatori di tutto il mondo.

Articoli correlati...

Il gioco di Dune di Funcom sarÓ un'ambiziosissima evoluzione di Conan Exiles

La compagnia ha anche iniziato a parlare di alcuni progetti segreti.

ArticoloFortnite scompare nel nulla e riscrive la storia - editoriale

Epic Games raduna 7 milioni di persone e torna in vetta a tutte le classifiche di engagement.

Hideo Kojima non realizzerebbe mai un battle royale, anche se sarebbero soldi facili

Il creatore di Metal Gear dice la sua sul fenomeno del momento.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza