Una valanga di critiche per l'app Nintendo Switch Online

Una chat vocale inutilmente scomoda?

Disponibile dalla giornata di ieri, non ancora completamente funzionante, ma già sommersa dalle critiche dalla maggior parte dei possessori di Nintendo Switch. Di cosa stiamo parlando? Ovviamente dell'app Nintendo Switch Online.

L'app per device Android e iOS è l'unico modo per poter utilizzare la chat vocale nei giochi online (per ora l'unico che la supporterà sarà Splatoon 2) ed è quindi un must have per molti giocatori che vogliono dedicarsi alla modalità multiplayer comunicando con i propri amici. Alcune limitazione stanno, tuttavia, facendo storcere il naso pressoché a tutti.

L'unico modo per utilizzare la chat vocale è mantenere costantemente aperta l'applicazione. Lo smartphone deve essere sbloccato con lo schermo acceso in continuazione altrimenti la conversazione si interromperà immediatamente. Stesso discorso nel caso in cui si volessero utilizzare altre applicazioni: non è semplicemente possibile farlo senza interrompere la chat. Come potete immaginare il fatto che la chat vocale non sia assolutamente utilizzabile in background ha provocato parecchie critiche riportate da Polygon.

"È terribile. C'è una grandissima differenza se non posso neanche uscire dall'app e fare altre cose. Le reazioni negative saranno immense", sottolinea un utente.

1

"Personalmente non mi dà fastidio il fatto che debba utilizzare il mio telefono per la chat vocale dato che solitamente ce l'ho vicino mentre gioco. Ciò che mi confonde in ogni caso è il fatto che non puoi utilizzare la chat vocale mentre sei fuori dall'app rendendo difficile fare qualsiasi altra cosa mentre si chatta con i propri amici", fa eco un altro utente.

Infine: "Sono stupito da quanto sia una soluzione incredibilmente stupida. Credo davvero che chiunque abbia pensato che questo schifo di online fosse una buona idea debba essere licenziato e rimpiazzato con persone che non siano completamente inette".

Altro problema non da poco: i giocatori non potranno sentire l'audio del titolo se le loro cuffie sono inserite nello smartphone. Per questo motivo Hori ha creato un curioso dispositivo che però non convince i possessori della console Nintendo.

A dir poco una pessima accoglienza per l'app. Cosa pensate di queste critiche?

Vai ai commenti (29)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

VideoI migliori giochi del 2019 secondo Metacritic

La classifica del noto aggregatore si contrappone alla selezione dei The Game Awards.

Resident Evil 5 e 6 (Switch) - recensione

La saga è quasi completa anche sulla portatile di Nintendo.

Darksiders Genesis - recensione

Guerra e Conflitto: un duo dinamico che semina morte e distruzione.

PS5 sarà retrocompatibile con i giochi PS4. Ma i giochi PS3, PS2 e PS1?

Jason Schreier di Kotaku torna a parlare di una delle feature più attese.

Articoli correlati...

Commenti (29)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza