Il Doom Marine è stato disegnato sulla figura di John Romero

E questa storia è venuta fuori solamente ora?!

Dopo tanti anni emerge una piccola curiosità su Doom, una delle pietre miliari dei videogiochi e sul suo creatore John Romero. Pare infatti che all'epoca in cui c'era da disegnare la copertina del titolo, il responsabile delle illustrazioni Don Punchatz avesse ingaggiato un modello che però sembrava non riuscire a capire le direttive date da Romero.

doom_cover_closeup

"Continuavo a ripetergli cosa fare e come mettersi ma non riusciva ad immaginarsi la scena nella sua testa" racconta il lead designer in un post sul suo blog; "Frustrato, mi sono tolto la maglietta e gli ho detto di darmi l'arma e di gettarsi a terra, di aggrapparsi ad un mio braccio come se fosse un demone! Lui si è arreso, io ho puntato l'arma in modo diverso rispetto a quanto lui facesse prima, ed ho esclamato a Don 'Questo è ciò di cui parlo!'".

Quindi, a conti fatti, John Romero è il nostro Doomguy! O perlomeno nella copertina del gioco. Se siete appassionati di vecchia data della saga di Doom, sappiate che Romero ha messo in vendita i floppy disk originali di Doom II.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Marco Brigato

Marco Brigato

Redattore

Appassionato di lettura e videogiochi, i suoi generi preferiti sono il distopico e lo sci-fi. Adora gli open world ma è convinto che niente possa raccontare una storia meglio di una precisa ed ispirata "narrativa su binari". Se potesse, investirebbe miliardi nella VR; nemico naturale del salmone e delle password.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza