Koizumi: "il successo di Switch? Per metà previsto, per metà una sorpresa"

Alcune curiosità su Super Mario Odyssey e Breath of the Wild.

Nonostante i dubbi e lo scetticismo di molti, Nintendo Switch è stato protagonista di un ottimo debutto sul mercato e di un'accoglienza davvero molto importante per la compagnia nipponica.

Il general producer di Nintendo EPD, Yoshiaki Koizumi, è stato intervistato nell'ultimo numero di EDGE dove ha discusso proprio del debutto di Switch, del modo in cui i giochi di Mario vengono effettivamente concepiti e delle differenze di design tra Super Mario Odyssey e The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Partiamo dal successo di Switch. Koizumi se lo aspettava?

"Per metà era previsto e per metà è stato sorprendente. Ho sempre una certa quantità di fiducia nel mio lavoro e immagino parecchi scenari diversi. Quello che poi si è realizzato è uno dei migliori tra tutti quelli che immaginavo! Volevamo far si che le persone avessero più tempo per giocare ai videogiochi", riporta WccfTech.

Sulla concezione dei giochi di Mario:

"Lo sviluppo dei giochi di Mario non parte da una sola idea ma da molte. Avrai delle idee dagli scorsi progetti che non sei stato in grado di inserire nel prodotto finale e magari qualche nuova idea. Quando le metti tutte insieme inizi a vedere una sorta di visione di come il gioco sarà e di come sarà giocabile come prodotto finito. Quando ne hai a sufficienza puoi iniziare a effettuare dei prototipi per ogni idea, giocarci e vedere quali si autoescludono perché non adatte o perché non sufficientemente divertenti. Dopo diverso tempi avrai un concept che inizia a definirsi".

1

Le diversità tra il design di Breath of the Wild e Super Mario Odssey:

"In Breath of the Wild c'è un vasto spazio aperto. C'è molta enfasi nelle zone lontane e nel pensare a come raggiungerle ma in Super Mario Odyssey lo spazio è più compatto. Gli obiettivi e il tipo di azioni che usi riguardano maggiormente ciò che hai direttamente di fronte a te e il modo in cui queste cose interagiranno".

Cosa pensate delle dichiarazioni di Koizumi?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Lost Words: Beyond the Page sarà una esclusiva temporale di Google Stadia

Rock of Ages 3 e CrisTales tra gli altri titoli Modus Games in arrivo.

Yakuza 0 è ora disponibile su Xbox One, Game Pass e Windows 10

I giocatori Xbox avranno finalmente la possibilità di vestire i panni di Kiryu e Majima.

Articoli correlati...

ArticoloAlyx sarà in grado di togliere la VR dal suo status di nicchia? - articolo

Half-Life: Alyx sta foraggiando le vendite di headset VR, ma servirà molto di più per far diventare quello VR un mercato sostenibile.

Il dopo Star Wars Jedi: Fallen Order non è solo FPS, Respawn Entertainment vorrebbe esplorare altri generi

Il CEO, Vince Zampella, "stanco" di essere etichettato come uno studio focalizzato sugli FPS multiplayer.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza