PlayerUnknown's Battlegrounds, Brendan Greene chiarisce la questione delle casse premium del gioco

Poca chiarezza da parte del team.

Mentre PlayerUnknown's Battlegrounds continua a macinare record, l'ultimo è quello relativo al gioco non Valve con il picco di giocatori più elevato su Steam, ecco che il creatore del titolo, Brendan Greene, è intervenuto su una questione spinosa, ovvero le casse premium che possono essere aperte solamente con una chiave acquistabile tramite microtransazioni.

Infatti, come segnalato dai colleghi di VG247, i fan hanno fatto sentire la loro voce, poiché era stato promesso che l'introduzione delle microtransazioni sarebbe stata aggiunta nella versione definitiva di PlayerUnknown's Battlegrounds, purtroppo non è stato così e Greene ha risposto agli utenti:

"Anche se la nostra intenzione era, ed è tuttora, quella di aggiungere le microtransazioni quando ci sposteremo verso una release ufficiale, dovevamo testarle prima del lancio e durante l'Accesso Anticipato, in questo modo sarà tutto più stabile e pronto per essere introdotto alla community. Capisco le vostre preoccupazioni riguardo il sistema, tuttavia credo che una fase test per una forte economia sul marketplace di Steam sia necessaria a questo punto e, alla fine, porterà solo benefici al gioco. Riceverete comunque un titolo completo, con una modalità Battle Royale definita e pulita, una vasta gamma di armi e veicoli, tracciamento delle statistiche, classifiche e leaderboard, replay 2D e 3D e molto altro. Ad ogni modo, ammetto che le nostre comunicazioni non sono state molto chiare e ne approfitto per scusarmi della confusione. Il processo di comunicazione delle nostre intenzioni in modo chiaro e preciso ai nostri fan doveva essere fatto in modo più attento e prudente."

Il creatore dell'apprezzato titolo, inoltre, è tornato a spiegare il funzionamento delle casse: ce ne sono in tutto 3 tipologie, due di queste sono gratuite ( Survivor e Wanderer Crate) e possono essere aperte liberamente, al loro interno avrete modo di trovare oggetti cosmetici, la terza cassa può essere aperta solamente con una chiave a pagamento che sarà disponibile per un periodo di tempo limitato poché legata alla Gamescom, la fiera di Colonia che sta per aprire i battenti.

PUBGLogoHeader

Che ne pensate?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza