Ubisoft spiega come Skull and Bones sarà diverso da Black Flag

Ce lo spiega Justin Farren di Ubisoft Singapore.

Moltissimi giocatori si chiedono ancora oggi cosa differenzi Skull and Bones, la nuova IP a tema piratesco di Ubisoft, da Assassin's Creed IV: Black Flag ed in particolare dalle sua fasi navali. Per spiegare la differenza scende in campo il creative director Justin Farren di Ubisoft Singapore.

Il creative director ci spiega infatti che mentre Assassin's Creed è un gioco di fantasia, che nel suo concept non condivide quasi nulla con Skull and Bones; la nuova IP di Ubisoft si concentra sul trasmettere la sensazione di potenza delle immense imbarcazioni contenute nel gioco, grazie anche allo "ship porn" ovvero tutti quei dettagli che faranno felici tutti i marinai in erba.

uyf

Inoltre, nonostante il titolo contenga alcune microtransazioni, il team si assicurerà di non far diventare Skull and Bones l'ennesimo pay to win. E voi cosa ne pensate? Sapevate che le modalità single-player e multiplayer saranno intrecciate?

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Marco Brigato

Marco Brigato

Redattore

Appassionato di lettura e videogiochi, i suoi generi preferiti sono il distopico e lo sci-fi. Adora gli open world ma è convinto che niente possa raccontare una storia meglio di una precisa ed ispirata "narrativa su binari". Se potesse, investirebbe miliardi nella VR; nemico naturale del salmone e delle password.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloEverspace 2 - prova

Il ritorno del Diablo interstellare.

ArticoloOutriders - prova

Alla volta di Enoch per scoprire un nuovo mondo e... noi stessi!

ArticoloCyberpunk 2077 - prova

Siete pronti, Samurai? Abbiamo una città da bruciare.

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza