Ricordate il dramma dei Lizard Squad? Quel gruppo di hacker black hat che, una paio d'anni fa, ha infestato praticamente ogni servizio online dedicato al gaming con attacchi DDOS e minacce di peggio?

Bene, oggi vi riportiamo un altro accadimento dello stesso genere anche se, questa volta, pare che gli hacker non siano cosý maligni.

Come riporta Desctructoid, l'account Twitter ufficiale PlayStation Ŕ stato hackerato nel corso della notte e le persone al momento in cabina di regia lo hanno utilizzato per segnalare a soni una falla nei suoi sistemi di sicurezza.

leak_noscale

Tra i vari account bucati, quello brasiliano Ŕ diventato il megafono per le richieste degli hacker (che dovrebbero far parte del gruppo OurMine): dicono di avere per le mani i dati degli utenti e di volerli consegnare a Sony.

Non sappiamo se si tratti di veritÓ o meno, ma certo il consiglio prudente Ŕ di modificare le vostre password.

Riguardo l'autore

Alessandro Arndt Mucchi

Alessandro Arndt Mucchi

Redattore

Giocatore cronico, lettighiere notturno, cuoco discreto, giurisprudente perplesso, musicista part-time, giornalista dal 2006. Da sempre esperto di versetti.

Altri articoli da Alessandro Arndt Mucchi