Ha ucciso per denaro. Ha ucciso per principio. Ha ucciso per sopravvivere. Ma Billie Lurk ha una nuova ragione per dare la caccia al suo ultimo bersaglio: redenzione.

In Dishonored: La morte dell'Esterno, l'amato personaggio della serie è giocabile insieme a tutto il suo arsenale da assassino per la prima volta in assoluto, alle prese con un bersaglio unico: il misterioso e divino Esterno.

"Giusto o sbagliato che sia, Billie e il suo mentore Daud arrivano alla conclusione che l'Esterno sia responsabile di buona parte del caos che c'è al mondo", dice il direttore creativo Harvey Smith. "E credono che rimuovendo l'Esterno il mondo diventi un posto migliore e più sicuro."

Chi è veramente l'Esterno? Perché è un personaggio così amato? E dovrete veramente ucciderlo? Scopriamo di più nel nuovo video di Dishonored: La Morte dell'Esterno:

Dishonored: La morte dell'Esterno sarà pubblicato il 15 settembre 2017 per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti