Il noto analista Michael Pachter torna a parlare dopo le ultime previsioni riguardo le vendite di Xbox One X entro fine anno.

Stavolta l'analista dice la sua sul possibile lancio di PlayStation 5. Secondo Pachter, come riporta PSU, Sony lancerà la sua nuova console quando vedrà scemare le vendite dell'attuale PS4 e azzarda un "2020" come anno di uscita:

"Penso 2019 o 2020 e se dovessi scommettere punterei sul 2020. Sony sta facendo così tanti soldi con PS4 che penso continueranno a mungerla fin quando potranno".

Secondo Pachter, inoltre, la PlayStation 4 Pro, più avanti, diverrà la nuova "PS4 standard" e sarà abbassata di prezzo, intorno ai 250 dollari, una mossa che potrebbe garantire a Sony ancora più vendite. L'analista, poi, si lascia andare a previsioni che riguardano la natura della prossima PlayStation, affermando che la futura console assicurerà il vero 4K:

"La conseguenza naturale sarà che PS4 Pro diventerà la PS4 base e la porteranno ad un prezzo di $250 grazie al quale potranno continuare a venderne tantissime".

"PlayStation 5 probabilmente sarà il loro device per il vero 4K, quindi non penso la lanceranno fino a quando il momentum delle vendite di PS4 non rallenterà - e per ora non l'ha fatto. Non vedo un rallentamento nel 2018 tale da spingerli a lanciare qualcosa nel 2019. Se rallenteranno nel 2019, probabilmente lanceranno una console nel 2020".

ps4_pro_screen_01_eu_06sep16

Che ne pensate? Una previsione realistica quella del buon Pachter?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo