Microsoft stava per comprare Minecraft prima del 2014 ma l'idea di Phil Spencer venne bocciata

Colpa di Don Mattrick?

Tutti sappiamo che Minecraft e Mojang furono acquisiti da Microsoft alla fine del 2014 ma oggi spuntano dei nuovi retroscena proprio su quella particolare mossa del colosso di Redmond.

A quanto pare l'idea di acquisire l'IP e la software house girava all'interno della compagnia da diverso tempo ma era sempre stata bloccata dall'opinione dei dirigenti e in particolare di uno. Secondo quanto riportato da VG247.com potrebbe trattarsi di Don Mattrick, colui che viene considerato (decisamente semplicisticamente) come sostanzialmente l'unico artefice del difficile lancio di Xbox One.

L'attuale CEO di Microsoft, Satya Nadella, ha rivelato all'interno del suo nuovo libro, Hit Refresh, che la prima proposta per acquistare Mojang fu presentata dall'attuale capo della divisione Xbox, Phil Spencer. L'idea venne però bocciata dal diretto superiore di Spencer, un superiore di cui Nadella non fa il nome ma che dovrebbe essere proprio Mattrick.

Nadella ci ha tenuto a lodare la forza di volontà di Spencer e a sottolineato come anche Bill Gates e Steve Ballmer non capissero una mossa del genere.

1
Spencer non si è fermato nonostante i rifiuti iniziali.

"Per alcuni un rifiuto che proveniva così dall'alto e che era così netto sarebbe stato fulminante ma Phil Spencer non si è fermato. Bill Gates e Steve Ballmer ai tempi facevano ancora parte del consiglio di amministrazione. Dissero che dopo la scelta di acquisire Minecraft non capissero la saggezza di una mossa del genere. Ora la capiscono".

Minecraft sarebbe, quindi, merito dell'impegno e di Spencer. Cosa pensate di questo aneddoto?

Vai ai commenti (19)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

The Sims 4 introduce i kit (a pagamento) e la community si infuria

"Pacchetti costosi per oggetti che dovrebbero essere dati gratuitamente".

The Sims 4 Star Wars: Viaggio a Batuu - recensione

Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana... Star Wars incontra The Sims!

Microsoft Flight Simulator - recensione

Decollare, per non atterrare mai più.

'Animal Crossing: New Horizons è un gioco stupido, noioso e per bambini'

L'articolo di Business Insider manda su tutte le furie i fan.

Commenti (19)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza