DOOM: la versione Switch non utilizzerà i sensori di movimento

Nessun motion control aiming.

Una delle sorprese più gradite dai fan è stato, sicuramente, l'annuncio della versione Nintendo Switch dell'apprezzato DOOM, il titolo di Bethesda che approderà sull'ibrida di Nintendo e che abbiamo provato in anteprima.

Pochi giorni fa sono emersi i primi dettagli tecnici della versione Switch di DOOM, per chi non lo sapesse la risoluzione sarà di 720p in modalità dock e portatile, ora spuntano in rete nuove informazioni.

Infatti, come segnalato da Mynintendonews, nel corso di un'intervista un rappresentante di Bethesda ha confermato che la versione per l'ibrida di Nintendo non farà uso dei sensori di movimento. Nello specifico, DOOM per Switch non supporterà il motion control aiming, la feature già conosciuta con Splatoon 2, che permette ai giocatori di muovere la console in modalità portatile per poter mirare ciò che appare su schermo.

Doom

Che ne pensate?

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Valorant è 'attualmente ingiocabile' secondo Ninja

Il celebre streamer si scaglia contro il gioco di Riot afflitto da numerosi problemi.

Serious Sam 4 - recensione

Combattendo l'invasione, un proiettile alla volta.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza