Call of Duty WWII: gli sviluppatori sono ottimisti per la versione PC

Il CTO di Raven, Dwight Luetscher, ne ha parlato in un'intervista.

Call of Duty WWII, l'atteso sparatutto che riporta la celebre serie alle crude ambientazioni storiche della Seconda Guerra Mondiale, uscirà, come saprete, su console PlayStation 4, Xbox One e su piattaforma PC. Oggi arrivano interessanti notizie che riguardano l'ultima versione menzionata della quale è responsabile Raven Software.

Stando alle parole del CTO della compagnia, Dwight Luetscher, l'edizione PC di Call of Duty WWII non sarà una produzione secondaria rispetto alle controparti console, tutt'altro, Luetscher ha parlato di un versione del gioco sviluppata compiendo ogni sforzo possibile. Ecco le sue parole rilasciate in un'intervista con PCGamer:

"Il setting della Seconda Guerra Mondiale e questo gioco in particolare, penso si sposi molto bene con la comunità PC, in un modo che le release precedenti non sono riuscite a fare. Penso veramente che questo sarà l'anno dove il PC eccellerà. Questo è l'anno dove daremo del nostro per meglio per vincere i cuori e le menti della comunità PC".

sh_overview

Sembra proprio che Raven Software sia ottimista per la versione PC di Call of Duty WWII, che ne pensate?

Vi ricordiamo che il titolo arriverà, oltre che su PC, anche su PS4 e Xbox One il 3 novembre.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pił rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza