L'andamento di Switch continua a stupire negli USA: vendite software mai così elevate dal 1995?

Una tendenza impossibile da ignorare.

Al di là delle opinioni personali, delle critiche o delle lodi sperticate sono i freddi numeri a dare ragione a Nintendo e i freddi numeri non possono che fare gioire il colosso di Kyoto.

Switch sta evidentemente andando molto bene praticamente in ogni mercato e i risultati si stanno rivelando davvero ottimi sia lato hardware che lato software. È quello che traspare anche da ciò che ha dichiarato l'analista di NPD Group, Matt Piscatella. Come riportato da Gaming Bolt, Piscatella ha condiviso su Twitter un'analisi davvero significativa per capire l'attuale andamento di Switch.

"Le vendite retail del software di Switch hanno il ritmo giusto per rivelarsi le più elevate per l'anno di lancio di una nuova piattaforma dal 1995 a oggi (i dati utilizzati per questa analisi partono proprio dal 1995). Il tutto con un margine molto ampio".

Considerando che larga parte delle vendite software di Switch arrivano ovviamente dal Nintendo eShop si tratta di un risultato davvero notevolissimo per la grande N all'interno di uno dei mercati più importanti dell'industria. Cosa ne pensate? Un successo meritato?

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza