God of War: Cory Barlog svela nuovi dettagli su Atreus

Il figlio di Kratos riuscirà a gestirsi da solo, non si tratterà di una missione "di scorta".

Una delle esclusive PlayStation 4 più attese dai fan è, sicuramente, God of War, la nuova avventura targata Santa Monica che "spinge ai limiti la tecnologia", secondo le ultime novità condivise dal character artist, Rafael Grassetti.

Oggi God of War torna protagonista grazie a dei nuovi dettagli resi noti dal creative director, Cory Barlog, e riportati da PSU. Barlog, nello specifico, ha parlato del figlio di Kratos, Atreus, e di come riuscirà a gestirsi da solo anche quando il giocatore non gli presterà attenzione, questo è un elemento importante che sottolinea come l'avventura non sarà impostata come una lunga "missione di scorta":

"Quasi sicuramente non è una missione di scorta. Il giocatore ha il controllo diretto di Atreus e proverà a guidarlo nel processo, ma il ragazzino ha la sua testa e riesce a gestirsi da solo anche quando non gli prestate attenzione".

Barlog, inoltre, conferma che nel gioco sarà possibile premere un pulsante per vedere Atreus eseguire un vostro comando e questo sembrerà come "insegnare a vostro figlio come si porta una bici standogli affianco".

God_of_War_3

Che ne pensate delle novità introdotte in God of War? Vi ricordiamo che il titolo è in arrivo per PS4 nel 2018.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza