Niente "collezionabili di contorno" per Assassin's Creed Origins

Solo contenuto significativo. Parola di Ubisoft.

I fan di Assassin's Creed lamentano spesso la presenza di contenuto "filler" all'interno dei capitoli del franchise, racconta Segmentnext. Si tratta di missioni secondarie senza valore o significato, incentrate soprattutto su oggetti collezionabili da raccattare per la mappa di gioco.

Assassins_Creed_Origins_Special_editions_768x512

Ubisoft ha intenzione di cambiare direzione con il suo prossimo capitolo, Assassin's Creed Origins, dandoci un taglio ai "collezionabili di contorno".

Il game director ha infatti confermato che Origins includerà solamente contenuto denso di significato, per cui ogni oggetto o missione avrà un senso nella lore e nel gameplay.

Cosa ne pensate di questo cambiamento?

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloControl - prova

Remedy stupisce con un potenziale gioiello.

Death Stranding non compare più come esclusiva PS4 sul sito ufficiale di Sony

L'attesissimo gioco di Kojima arriverà su altre piattaforme?

Death Stranding innalzerà gli standard del settore videoludico, parola di Troy Baker

Death Stranding sarà un gioco unico, una dichiarazione del talento di Hideo Kojima che alzerà il livello in questo settore.

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza