Wolfenstein II: The New Colossus: polemiche per il nuovo video condiviso da Bethesda su Twitter

"Make America Nazi-Free Again”.

Dell'atteso Wolfenstein II: The New Colossus ne abbiamo parlato ampiamente nella nostra anteprima che vi abbiamo proposto qualche tempo fa, oggi si torna a parlare dello sparatutto di Bethesda riportandovi una notizia interessante, o meglio, una polemica che si è scatenata in seguito a un filmato pubblicato dalla compagnia su Twitter.

Come saprete, Wolfenstein II: The New Colossus tocca un tema molto importante e allo stesso tempo molto delicato: la "lotta al nazismo" è il punto cruciale del gioco e lo è sempre stato in tutti i giochi della famosa serie. In seguito alla condivisione di un video, che riporta il titolo "Make America Nazi-Free Again", si sono mosse le critiche del pubblico, ma è arrivata la pronta spiegazione di Pete Hines, che ha parlato del post incriminato a GI.biz rilasciando alcune dichiarazioni segnalate da VG247.com:

"Siamo certamente consapevoli degli attuali eventi in America e di come si riferiscono ad alcuni dei temi di Wolfenstein 2. Wolfenstein è stata una serie decisamente anti-nazista sin dalla prima uscita, più di 20 anni fa. Non stiamo deviando da ciò che è il gioco. Non crediamo che sia utile per noi dire che i nazisti sono cattivi e non americani, e non siamo preoccupati di essere sul fronte giusto della storia."

Continua: "liberare l'America (nel gioco) è il primo passo per liberare il mondo, quindi l'idea di #NoMoreNazis in America è, in effetti, una cosa che riguarda l'intero gioco (e il franchise). La nostra campagna si basa su questo sentimento, e sfortunatamente evidenzia gli attuali eventi nel mondo reale".

E voi che ne pensate?

Vi ricordiamo che Wolfenstein II: The New Colossus sbarcherà su PS4, Xbox One e PC il 27 ottobre. La versione Nintendo Switch è invece prevista in uscita nel 2018.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Halo Infinite richiede una connessione online per iniziare la campagna

Il disco per la campagna Halo Infinite non contiene tutti i dati.

Battlefield 2042 e il suo travagliato sviluppo nelle parole di un noto insider

Tom Henderson rivela alcuni dettagli sullo sviluppo problematico del nuovo Battlefield.

Battlefield 2042: arriva la mappa Exposure più tante altre novità

Battlefield 2042 si arricchisce con una nuova mappa.

Halo Infinite in un video che mette a confronto la versione del 2020 con quella finale

Il team di Halo Infinite ha rivoluzionato il gioco in quest'anno?

Articoli correlati...

Battlefield 2042 lancio da incubo, è nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

Provato | Halo Infinite - Un assaggio del ritorno di Master Chief

Vi diciamo le nostre prime sensazioni sulla campagna.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza