Tekken 7 non ha la modalità tutorial? Katsuhiro Harada ci spiega perché

In molti si sono chiesti il motivo dell'assenza. 

Tekken 7, l'ultimo episodio della celebre serie picchiaduro che ha superato quota due milioni di copie vendute secondo gli ultimi dati condivisi, torna oggi protagonista grazie a un'interessante informazione che riguarda l'assenza della modalità tutorial.

Come saprete, in Tekken 7 non esiste alcun tutorial e, per alcuni, questa è stata una mancanza molto importante. Ma perché all'interno del gioco non è stata implementata? Una risposta ce la fornisce Katsuhiro Harada, lo storico producer della serie, spiegando in un'intervista, riportata da PCGamesN, che in realtà la modalità in questione non è quella con la quale i giocatori passano più tempo:

"Possiamo dire in quasi tutti i nostri giochi quali sono le modalità più giocate dagli utenti. Abbiamo quei dati nella nostra compagnia. Si sente spesso dire che questo gioco è ottimo perché ha un tutorial, ma quando guardiamo i dati non molte persone giocano queste modalità tutorial. È positivo per il tuo prodotto se puoi dire che hai un tutorial, ma quando guardi la questione più da vicino noti che la gente non li gioca davvero."

Il nostro Harada ci tiene a specificare che una "sorta di tutorial" è comunque presente in Tekken 7, nella storia, infatti, vengono insegnati i fondamentali ai giocatori man mano che si procede:

"La modalità storia è stata studiata in modo da trasmettere i fondamentali all'utente, passo per passo, mentre la gioca. Durante la modalità storia, impari le cose in maniera naturale. Ad esempio, 'oh, questo personaggio ha questa potente mossa speciale, devo riuscire ad usarla in modo appropriato'. Nella modalità storia puoi eseguire queste cose con un comando semplificato, cosicché una volta che le sai puoi fare pratica fino ad eseguirle con il comando normale."

E voi che ne pensate? La mancanza di una vera e propria modalità tutorial in Tekken 7 vi ha lasciato perplessi?

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Mortal Kombat 11: Aftermath - recensione

NetherRealm raddoppia e fa Black Jack alla prima espansione.

Mortal Kombat 11: Aftermath in un nuovo trailer che svela il ritorno delle Friendship

La modalità popolare negli anni '90 che permette di sconfiggere gli avversari 'in modo gentile'.

ArticoloGuilty Gear Strive - prova

Un primo assaggio del picchiaduro Arc System Work in arrivo nel 2020.

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza