Need for Speed Payback: la serie e Radio 105 per la prima volta insieme

Scopriamo questa partnership.

In attesa di un'uscita che si avvicina a tutta velocità e che ci dirà molto sulla direzione che verrà intrapresa dal franchise, eccoci di fronte a una partnership sicuramente particolare tra Need for Speed Payback e Radio 105.

Il comunicato ufficiale:

L'esperienza adrenalinica di Need for Speed Payback, il nuovo capitolo della serie videoludica racing targata Electronic Arts, si unisce per la prima volta a Radio 105, l'emittente che più di tutte è un punto di riferimento per gli appassionati di videogame. Quello dei giovani amanti dei videogiochi è infatti un pubblico naturalmente affine a una radio che fa dell'intrattenimento e dell'innovazione la propria cifra distintiva.

Tra le tantissime possibilità di wrapping previste, infatti, gli utenti potranno rendere unica ogni esperienza di guida e dare un ulteriore tocco di creatività inserendo il logo di radio 105 sulla livrea personalizzata della propria auto.

Need For Speed, brand lifestyle da sempre molto legato al mondo della musica, conferma così la sua intensa passione e sceglie di sfrecciare a fianco di chi la musica la trasmette ogni giorno, accompagnando gli ascoltatori in tutte le loro attività quotidiane. 

In questa speciale occasione, inoltre, l'ultima edizione del franchise di videogiochi racing più venduto al mondo vanta per la prima volta un brano di un artista italiano: tra i pezzi dei celebri gruppi internazionali che faranno da colonna sonora agli spettacolari inseguimenti, ci sarà anche "Daytona" del rapper Salmo (potete anche dare un'occhiata alla tracklist completa e alla playlist di Spotify).

In uscita il 10 novembre, Need For Speed Payback offre la più profonda esperienza di personalizzazione di sempre, permettendo ai giocatori di scoprire classici veicoli vintage e trasformarli da rottami a supercar uniche nel loro genere.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Assassin's Creed Valhalla avrà un sistema di progressione diverso per evitare il grinding selvaggio

Il creative director, Ashraf Ismail, promette una piccola rivoluzione.

The Last of Us: Parte II risplende nel fantastico approfondimento e video gameplay targato State of Play

Tra stealth, azione brutale e sopravvivenza. Un assaggio di un possibile capolavoro.

Ghost of Tsushima si ispira al primo splendido Red Dead Redemption

Sucker Punch ammette di aver preso spunto anche da Zelda: Breath of The Wild.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza