Final Fantasy XV: l'uscita dell'espansione Comrades è stata rimandata

L'annuncio da Square Enix.

Square Enix ha da poco annunciato attraverso un suo comunicato stampa il rinvio nell'uscita dell'espansione dedicata al multiplayer di Final Fantasy XV, Comrades.

Il contenuto extra di Final Fantasy XV, come riporta DualShockers, era previsto per il prossimo 31 ottobre, ma sembra che sarà disponibile per inizio novembre. La motivazione sarebbe da rintracciare a dei lavori ulteriori legati allo sviluppo di Comrades, volti a garantire ai giocatori un'esperienza della maggior qualità possibile.

1

In ogni caso presto sapremo la data di uscita definitiva del DLC. Perciò vi invitiamo a restare sintonizzati.

Final Fantasy XV è disponibile su PlayStation 4 e Xbox One, ma sarà disponibile anche su PC a partire dal 2018.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 ha ora valutazione 'Molto Positiva' su Steam

Un cambio di direzione piuttosto netto sta dando nuova linfa vitale a Cyberpunk 2077.

Cyberpunk 2077 conferma l'uscita dell'agognato aggiornamento next-gen e un'altra patch importante

Finalmente sappiamo quando Cyberpunk 2077 riceverà il suo upgrade per PS5 e Xbox Series X/S.

Child of Light 2 bloccato da Ubisoft? Il creatore parla di un crossover

Il futuro di Child of Light sembra meno roseo di quanto sperassimo.

The Legend of Zelda Breath of the Wild la folle offerta di uno youtuber, 10.000$ a chi sviluppa il multiplayer

Un fan offre questa cifra a chiunque svilupperà la modalità in Breath of the Wild.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza