Un leak di Assassin's Creed Origins rivela alcune immagini delle sezioni ambientate ai giorni nostri

Cosa succede fuori dall'Animus?

Questa è la settimana di Assassin's Creed Origins, del primo capitolo del franchise dopo una pausa che Ubisoft e buona parte dei fan consideravano necessaria per poter apportare dei cambiamenti più radicali a un titolo che sotto diversi aspetti stava iniziando da ormai alcuni capitoli a suscitare diverse critiche e a far storcere il naso anche ad alcuni dei fan più accaniti.

Il nuovo gioco confezionato dal director Ashraf Ismail e soci propone indubbiamente alcune novità evidenti soprattutto a livello di combat system ma gli interrogativi nei confronti di alcuni elementi del progetto non mancano di certo, uno su tutti le sezioni ambientate ai giorni nostri, nel mondo moderno. Queste sezioni fanno parte di Assassin's Creed sostanzialmente da sempre anche se in forme spesso molto diverse. Come verranno implementate all'interno di Assassin's Creed Origins?

All Games Delta, portale conosciuto soprattutto per la propria attività a livello di leak, ha pubblicato un paio di immagini che mostra quelle che dovrebbero essere le sezioni "moderne" del titolo.

1

Come sottolineato dal portale stesso, in queste fasi al di fuori dell'Animus potremo giocare in terza persona controllando il personaggio di Layla. Niente sezioni in prima persona come accaduto in alcuni degli ultimi capitoli ma fasi che sembrerebbe più simili a quelle vissute in compagnia di Desmond Miles all'interno dei primi Assassin's Creed.

Cosa pensate di questo leak e qual è il vostro rapporto con le sezioni di Assassin's Creed ambientate nel mondo moderno?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

L'esclusiva PS4 Erica sarà tra i protagonisti della Gamescom 2019?

Alla fiera di Colonia potrebbero arrivare importanti aggiornamenti sul gioco.

Cyperpunk 2077 confermato anche per Google Stadia

Potremo vivere la nuova avventura CD Projekt RED anche sulla piattaforma streaming di Google.

Articoli correlati...

ArticoloControl - prova

Remedy stupisce con un potenziale gioiello.

Death Stranding non compare più come esclusiva PS4 sul sito ufficiale di Sony

L'attesissimo gioco di Kojima arriverà su altre piattaforme?

Death Stranding innalzerà gli standard del settore videoludico, parola di Troy Baker

Death Stranding sarà un gioco unico, una dichiarazione del talento di Hideo Kojima che alzerà il livello in questo settore.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza