Red Dead Redemption 2: Rockstar potrebbe pubblicare DLC single player

Le cose potrebbero andare diversamente rispetto a quanto accaduto con GTA V.

Red Dead Redemption 2 è tra i titoli più attesi dai fan e poco tempo fa Rockstar è tornata a mostrarci il secondo episodio del suo gioco con un nuovo trailer che puntualmente vi abbiamo proposto.

Ma Red Dead Redemption 2 non è solamente un titolo molto atteso, bensì è anche un progetto di tale portata che potrebbe influenzare il percorso e il supporto di GTA Online, come già dichiarato dal director of design di Rockstar Games, Imran Sarwar.

Imran Sarwar, inoltre, ha parlato ai microfoni di Game Informer del nuovo capitolo di Red Dead Redemption anche per quanto riguarda i contenuti che andranno ad arricchire l'esperienza di gioco, i DLC che, a quanto pare, potrebbero riguardare il single player, diversamente da quanto accaduto per GTA V. Sarwar, nell'intervista, sottolinea quanto la compagnia tenga in considerazione il "single player" e afferma che, già da ora, add-on per giocatore singolo potrebbero rientrare nei piani del team.

Come saprete, in GTA V le cose sono andate in modo diverso, ma la decisione di non pubblicare contenuti aggiuntivi per single player non è stata una decisione "presa a tavolino":

"Non è stata una decisione consapevole, è solo successo così. Con GTA V, il single-player era assolutamente enorme e molto completo. Tre giochi in uno. Le versioni next-gen hanno richiesto un anno di tempo per essere fatte bene, poi la componente online ha tanto potenziale ma è vicina al compimento di quel potenziale, in più ha richiesto tante risorse. Inoltre ci sono altri giochi, come ad esempio Red Dead Redemption 2. La combinazione di questi fattori ha portato al punto che per questo gioco non avvertissimo come necessarie o possibili espansioni single player".

Per quanto riguarda Red Dead Redemption 2 invece Sarwar afferma:

"Ci piacerebbe fare altri add-on single-player in futuro. Amiamo il single-player più di ogni altra cosa, e ci crediamo assolutamente. Per storytelling e senso di immersione nel mondo, i giochi multiplayer non possono competere con i giochi single player".

red_dead_redemption_2_notizia_3_2

Parole abbastanza chiare e che fanno ben sperare in relazione alla pubblicazione di DLC single player per Red Dead Redemption 2, titolo che arriverà su PlayStation 4 e Xbox One per la primavera 2018.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza