PlayerUnknown's Battlegrounds: su Steam arriva un'improvvisa ondata di recensioni negative

Vediamo insieme perché.

Negli ultimi 30 giorni il 64% delle 102.657 recensioni di PlayerUnknown's Battlegrounds sono state negative, ci spiega Gamereactor, portando addirittura il gioco ad avere il rating complessivo di "mostly negative".

playerunknownsbattlegroundsstartet_2048473

Ma per quale motivo gli utenti Steam hanno manifestato tanto dissenso? I motivi sembrano essere molteplici: partendo dagli oggetti di personalizzazione del personaggio che non sono gratuiti, passando per i ban ai giocatori che uccidono uno streamer, e finendo con i giocatori cinesi scocciati dalle inserzioni pubblicitarie in gioco.

Mentre il lancio di PlayerUnknown's Battlegrounds è stato senza dubbio di successo portando il gioco a rompere record su record di vendite, ora a quanto pare ad essere preponderante, passato l'effetto euforia iniziale, sembra proprio essere il supporto di Bluehole concesso al titolo e alla community per mantenere PUBG un ambiente sano in cui potersi divertire, ma a quanto pare il persistere di questi problemi ha portato i giocatori al limite della sopportazione.

Secondo voi gli aggiornamenti e il supporto è quello che ci si dovrebbe aspettare da un titolo in Accesso Anticipato di questa portata? Diteci la vostra nei commenti.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Stefan Tiron

Stefan Tiron

Redattore

Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adora il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione.

Contenuti correlati o recenti

AESVI lancia la Guida agli eSports

Tutto ciò che c'è da sapere sul mondo dei videogiochi competitivi.

A seguito del caso Blitzchung, Riot ed ESL chiedono ai giocatori professionisti di non parlare di "temi sensibili" pubblicamente

Epic Games invece "supporta il diritto di esprimere la propria opinione su questioni politiche e diritti umani".

FIFA 20: il sito ufficiale di EA svela per errore dettagli personali dei giocatori

I giocatori hanno notato il problema mentre si iscrivevano alle Global Series di FIFA 20.

Articoli correlati...

ArticoloInvestire negli esport: stabilire resilienza in un ambiente volubile - articolo

il CEO di New Wave Esports, Daniel Mitre, sul fascino delle squadre in contrapposizione alla sostenibilità delle piattaforme.

In appena 2 anni Fortnite è diventato il secondo titolo con i più alti premi in denaro

Superando un mostro sacro come Counter Strike: Global Offensive.

La FIGC conferma lo sbarco negli eSport e vara la eNazionale in vista del Campionato Europeo UEFA 2020

Al via la seconda tappa di selezione della Nazionale di eFoot Azzurro che rappresenterà l'Italia nel campionato calcistico virtuale di PES 2020.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza