Tra 4K e nuove feature: quanto migliora The Witcher 3 su Xbox One X?

CD Projekt RED ci presenta questa particolare versione.

L'uscita di Xbox One X è ormai imminente e mentre sulle nostre pagine inganniamo l'attesa con l'unboxing del Digital Foundry, diversi sviluppatori stanno presentando ciò che possiamo aspettarci per quanto riguarda il supporto a questa nuova console. Gli sviluppatori third-party che supporteranno Xbox One X in maniera più o meno evidente sono diversi e tra questi spicca anche CD Projekt RED.

In un breve domanda e risposta pubblicato da Xbox Wire. il development lead, Jakub Kutrzuba, ha rivelato come migliorerà The Witcher 3: Wild Hunt. Ecco i punti salienti rivelati dallo sviluppatore:

1
  • Grazie alla potenza di Xbox One X sarà possibile proporre The WItcher 3: Wild Hunt in 4K.
  • La qualità delle ombre sarà migliorata, ci sarà l'occlusione ambientale, il texture filtering, texture con una risoluzione migliore e un generale boost nelle performance.
  • I giocatori che hanno già provato il titolo o che devono ancora scoprirlo saranno molto felici del risultato.
  • L'implementazione delle nuove feature è stata semplice, senza problemi e caratterizzata anche dal supporto attivo di Microsoft.
  • Con il supersampling anche chi possiede un televisore 1080p potrà beneficiare dei miglioramenti.

Kutrzuba sottolinea anche cosa significhi il 4K e l'HDR per CD Projekt: "Con queste tecnologie che diventano sempre più diffuse il 4K pare proporsi come il prossimo passo che l'industria dei videogiochi deve compiere per migliorare ancora di più a livello visivo".

Acquisterete Xbox One X o rimanete piuttosto indifferenti al suo imminente debutto sul mercato?

Vai ai commenti (14)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 non includerà alcuna fetch quest

Il senior quest designer Philip Weber parla della filosofia dello studio dietro la progettazione delle missioni secondarie.

In Cyberpunk 2077 i genitali saranno determinati dal tipo di corpo scelto

E gli altri personaggi si rivolgeranno a V chiamandolo per nome.

In Cyberpunk 2077 affronteremo 4 diverse tipologie di quest, ecco i dettagli

Ce ne parla il senior quest designer, Philipp Weber.

ArticoloGamescom 2019: Wasteland 3 - prova

Nel nevoso Colorado post-apocalittico di inXile Entertainment.

Commenti (14)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza