Spider-Man: una marea di dettagli su mappa, personaggi e molto altro

Insomniac Games si sbottona.

Alla Paris Games Week le esclusive più discusse sono indubbiamente state The Last of Us: Part II e Detroit: Become Human, ma non bisogna di certo dimenticarsi del nuovo trailer di Spider-Man.

L'opera sviluppata da Insomniac Games è infatti molto interessante, ogni nuovo dettaglio non può che incuriosire i tanti fan dell'Uomo Ragno dell'universo Marvel, ed è proprio di informazioni che parliamo quest'oggi. In una recente livestream gli sviluppatori hanno rivelato una valanga di dettagli piuttosto interessanti sul progetto.

Ecco i punti salienti riportati da Gamepur:

1
  • Ci saranno diversi costumi tra cui scegliere
  • Il team sta lavorando molto sul senso di velocità e sulla varietà delle animazioni
  • C'è un sistema di progressione con upgrade e sbloccabili
  • La mappa è molto più grande di quella di Sunset Overdrive. Il fatto che Spider-Man sia così veloce negli spostamenti ha condizionato questa scelta
  • Mary Jane inizialmente non era giocabile ma il team voleva mostrare il mondo di un supereroe dalla prospettiva di una persona senza poteri
  • Il trailer era completamente in real time
  • Mary Jane e Peter si conoscono da parecchio. La loro relazione è "complicata"
  • Le cose vanno bene nei panni di Spider-Man ma male in quelli di Peter. Peter viene sfrattato dal suo appartamento
  • Il gioco esplora tutti gli aspetti della vita di Peter, non solo quelli come Spider-Man
  • Giocare nei panni di Peter non sarà una scocciatura
  • Wilson Fisk era il cattivo principale con cui Peter ha lottato per anni. Il suo arresto porterà a minacce ancora peggiori
  • Miles Morales ha 15 anni mentre Peter ne ha 23. I due hanno una "dinamica importante" anche se inizialmente Miles non faceva parte del gioco
  • Norman Osborn era il boss di Oscorp, ora si è candidato per essere rieletto come sindaco di New York
  • Dr. Strange esiste in questo universo. Il Sanctum Sanctorum è presente nel trailer e ci sono molti riferimento al mondo Marvel
  • Yuri Watanabe crede in Spider-Man e collaborerà con lui. Il resto della polizia ha un rapporto di amore/odio nei confronti dell'eroe
  • Mary Jane non è una principessa da salvare
  • Mister Negativo diventa sempre più potente nel corso del gioco
  • Il gioco è ambientato nel 2018 con Peter che è stato morso da un ragno nel 2010
  • Harry Osborn era un amico sia di Peter che di MJ. Non si conosce il suo ruolo nel gioco ma una sua foto è presente nel trailer
  • Ci sono parecchi personaggi classici e non che non sono stati ancora rivelati
  • Lo Shocker presente nel trailer è la versione di Herman Schultz

Cosa pensate di tutti questi dettagli? Siete interessati al nuovo progetto di Insomniac Games?

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Outer Wilds è in arrivo anche su PS4?

L'apprezzato gioco di Annapurna e Mobius Digital classificato in Corea.

Nuovi dettagli per il multiplayer di Death Stranding: i giocatori potranno trasformare il terreno e costruire strade

Hideo Kojima svela nuove interessanti informazioni sulla componente multiplayer.

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza