Come ogni opera realizzata da From Software che segue il filone dei souls-like, Bloodborne è una produzione che dà parecchie soddisfazioni a tutti coloro che decidono di dedicare ore e ore all'esplorazione di un mondo di gioco impregnato di lore e di segreti tutti da scoprire.

Nonostante questa consapevolezza la storia di cui vi parliamo in questo caso ha stupito parecchi fan dell'esclusiva PS4. Come riportato da Eurogamer.net, alcuni giocatori hanno scoperto un mostro che si credeva tagliato dal gioco. Il fatto che per ben tre anni questa creatura sia rimasta un autentico mistero e una sorta di leggenda è ciò che lascia tutti a bocca aperta.

Il Flaming Undead Giant di cui vi parliamo in questa notizia era stato mostrato da Hidetaka Miyazaki nel 2014 ma quando il gioco venne finalmente pubblicato la creatura pareva completamente sparita. Dopo una marea di viaggi all'interno dei Chalice Dungeon l'utente KolbrotKommander del gruppo di Reddit Tomb Prospectors si è trovato di fronte questo temibile avversario.

Naturalmente il mostro potrebbe essere stato scoperto tempo fa da dei giocatori che non ne hanno semplicemente parlato ma il caso del Flaming Undead Giant è sicuramente uno dei più peculiari e impressionanti, e spinge parecchi fan di Bloodborne a chiedersi quali altri incredibili segreti possano celarsi all'interno del titolo From Software.

Cosa penate della scoperta del Flaming Undead Giant?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.