PlayerUnknown's Battlegrounds: polemiche per un personaggio femminile

Gli sviluppatori si scusano. 

PlayerUnknown's Battlegrounds, l'ormai famoso "titolo dei record" che ha macinato numeri impressionanti sta per uscire dall'Accesso Anticipato e, come probabilmente saprete, lo farà il 20 dicembre, così come promesso da Bluehole.

Oggi si torna a parlare del titolo a causa di una polemica scoppiata per un vecchio modello poligonale di un personaggio femminile che, a quanto pare, ha fatto la sua comparsa sui server per errore.

Il problema riguardo questo personaggio risiede nel fatto che il modello presenta la forma delle parti intime fin troppo visibili attraverso la biancheria, così Bluehole ha deciso immediatamente di chiarire la questione. Come segnalato dai colleghi di Eurogamer.net, il team ha spiegato che le texture erano state caricate sui server per errore e che questo modello risulta vecchio di oltre due anni.

Bluehole ha già rimosso il personaggio dai server e PUBG. Inc si è scusata per l'inconveniente, promettendo al tempo stesso una maggiore attenzione in futuro.

Vi ricordiamo che PlayerUnknown's Battlegrounds è in arrivo domani, 12 dicembre, sulle console di Microsoft, Xbox One e Xbox One X.

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza