Parigi - Dopo qualche anno di limbo la mascotte di Bandai Namco è letteralmente rinata grazie alla Championship Edition, un'edizione rivista, corretta e attualizzata dello storico gameplay di Pac-Man. Colori al neon, musica elettrica pompata nelle orecchie e un ritmo di gioco superiore al passato, hanno decretato un nuovo successo e il ritorno di questa icona nell'Olimpo dei videogiochi.

Qualche anno dopo il publisher nipponico ci ha riprovato con la Pac-Man Championship Edition 2, un'ulteriore evoluzione della serie in grado di riscrivere alcune delle regole di base di Pac-Man. Per esempio prima di essere battuti da un fantasma occorre farlo arrabbiare toccandolo tre volte consecutivamente, si possono usare delle bombe per tornare immediatamente al punto di partenza e per ottenere i punteggi più alti occorre accatastare tutti i fantasmini di un livello dietro a quello principale e divorarli in un'unica mossa.

Ovviamente per i puristi questi cambi sono difficili da accettare, non di meno le idee, i livelli e soprattutto il ritmo della Pac-Man Championship Edition 2 hanno consentito al gioco di ritagliarsi una fetta di appassionati, ma soprattutto di guadagnarsi, a più di un anno dal debutto su PS4, One e PC, una conversione per Switch.

Boss_ED_demo2_1513341812
Nonostante sembri bidimensionale, Pac-Man Championship Edition 2 Plus è in realtà 3D e saltuariamente lo mostrerà.

Nel negozio digitale della console di Nintendo il gioco arriverà il prossimo 22 febbraio in versione Plus, ovvero arricchita da tutte le modalità di gioco presenti nell'iterazione originale, più un'inedita modalità cooperativa, chiamata per l'appunto Plus 2P.

In questo caso due giocatori dovranno coordinarsi in modo non solo da ripulire lo schermo nel minor tempo possibile, ma anche perchè alcune delle mosse principali, come l'ingoiare un power-up o mangiare un fantasma, dovranno essere fatte per forza di cose in maniera speculare. In altre parole in questa variante di Pac-Man Championship Edition 2 un giocatore da solo non potrà ingoiare la frutta che comparirà nei livelli al termine della raccolta delle palline, ma dovrà fare in modo di scontrarsi frontalmente con il compagno, anche lui con il bonus in bocca.

Solo dopo aver effettuato questa sorta di bacio i due Pac-Man potranno ingollare il power-up, terminando il livello o acquisendo il potere di divorare la lunga catena di fantasmini formatasi. Anche stavolta solo un'operazione coordinata consentirà di far fuori gli ectoplasmi. Un giocatore da un lato e l'altro dalla estremità successiva saranno necessari per far fuori il treno di lenzuola spettrali.

Boss_Maze1_1513341852
Nonostante lo schema sembri classico, le meccaniche di gioco e i colori fluo rendono questa Pac-Man Championship Edition 2 Plus immediatamente riconoscibile.

Un amichevole bacio suggellerà il successo dell'azione, anche se molto probabilmente staremo inveendo contro il compagno incapace di seguire correttamente le nostre azioni. Nel caso in cui uno dei due giocatori sia stato messo K.O. da un nemico, l'altro potrà resuscitarlo, come nei migliori shooter online.

Anche durante gli spettacolari e divertente scontri con i boss occorrerà coordinarsi con il compagno per ottenere power-up o abbattere velocemente il nemico, ottenendo in questo modo il punteggio più alto. Il tutto è sottolineato da una musica sempre ritmata, che cresce in concerto con l'aumentare della velocità dell'azione.

Il risultato è un gioco frenetico, intelligente e divertente che, nonostante la veneranda età dell'idea di base e del protagonista riesce a stupire grazie alle soluzioni trovate e alla capacità di reinventarsi.

Pair_26_1513341815
Nonostante siano passati diveri anni, la caccia all'Hi-score è sempre al cuore dell'esperienza.

Tecnicamente su Switch tutto sembra essere al suo posto, come le esplosioni, gli effetti e la velocità del gameplay. Ci ha stupito notare in alcune occasioni dei rallentamente, giustificabili solamente dal fatto che il gioco era ancora in versione preliminare. Quando arriverà nei negozi speriamo vivamente di non assistere a problemi di questo genere, in modo da poterci godere in compagnia questo semplice, frenetico e spettacolare ritorno di una delle icone più luminose del mondo dei videogiochi.

Riguardo l'autore

Luca Forte

Luca Forte

Redattore

Luca si divide tra la gestione del ruspante VG247.it e l'infestare Eurogamer con i suoi giudizi sui giochi sportivi, Civilization, Fire Emblem, Persona e Football Manager. Inviato d'assalto, si diverte a rovinare le anteprime video dei concorrenti di tutto il mondo in modo da fare sembrare le sue più belle.

Altri articoli da Luca Forte

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Demo in arrivo per Detroit: Become Human, appena entrato in fase gold

Potremo provare il primo capitolo del gioco, intitolato "L'ostaggio".

Piccola rivoluzione in casa Overwatch: Symmetra è il primo eroe a cambiare di ruolo

Symmetra passerà dall'essere un eroe Supporto ad uno di Difesa.

Capcom sta lavorando sul prossimo Dead Rising

Prevista inoltre la chiusura dei server di Puzzle Fighter.

Frostpunk - recensione

Uno straordinario city builder survival ghiacciato.

Yoku's Island Express: ecco la data d'uscita del colorato e affascinante platform pinball di Villa Gorilla

A maggio ci caleremo nei panni di Yoku, il piccolo postino dell'isola Mokumana.

le ultime

Demo in arrivo per Detroit: Become Human, appena entrato in fase gold

Potremo provare il primo capitolo del gioco, intitolato "L'ostaggio".

Piccola rivoluzione in casa Overwatch: Symmetra è il primo eroe a cambiare di ruolo

Symmetra passerà dall'essere un eroe Supporto ad uno di Difesa.

Capcom sta lavorando sul prossimo Dead Rising

Prevista inoltre la chiusura dei server di Puzzle Fighter.

Frostpunk - recensione

Uno straordinario city builder survival ghiacciato.

Yoku's Island Express: ecco la data d'uscita del colorato e affascinante platform pinball di Villa Gorilla

A maggio ci caleremo nei panni di Yoku, il piccolo postino dell'isola Mokumana.

Pubblicità