Kojima stuzzica i fan: "nel 2018 un annuncio riguardante Death Stranding che sorprenderà tutti"

La velocità nello sviluppo stupisce Sony.

Il passato di Hideo Kojima è sicuramente un chiaro indicatore di ciò che potremmo aspettarci dallo sviluppo di Death Stranding e praticamente nessuno si aspetterebbe un'uscita in tempi brevi del nuovo progetto del papà di Metal Gear.

1

L'assoluta libertà creativa e il notevole sostegno di Sony potrebbero però portare a uno sviluppo decisamente più veloce del previsto e a un progetto in grado di arrivare sul mercato in tempi relativamente brevi. Sappiamo che Death Stranding è almeno in parte giocabile ma per il momento abbiamo avuto la possibilità di scoprire l'opera solo attraverso dei trailer, di assoluta qualità è vero, ma comunque completamente privi di gameplay vero e proprio.

Detto questo, le ultime dichiarazioni di Kojima riportate da Gematsu non possono che attirare l'attenzione.

"Lo sviluppo di Death Stranding sta andando talmente bene che SIE (Sony Interactive Entertainment) ci ha detto che non hanno mai visto un gioco creato a una tale velocità. Stiamo pianificando un annuncio che sorprenderà ulteriormente tutti nel 2018".

Il fatto che lo sviluppo stia andando a gonfie vele e che stia addirittura stupendo Sony non può che essere una notizia molto positiva. Nel 2018 ci potrebbe già essere l'annuncio di una data d'uscita magari fissata per il 2019? Solo supposizioni ma le dichiarazioni di Kojima non possono che far ben sperare. Cosa ne pensate?

Vai ai commenti (16)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (16)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza