Mentre i fan sono in trepidante attesa per vedere qualcosa di concreto riguardo Shenmue 3, titolo che dovrebbe vedere la luce nel 2018, ecco che il director Yu Suzuki svela interessanti informazioni riportate da Gamingbolt.

Infatti, stando alle parole del director, sembra proprio che in Shenmue 3 dovremo aspettarci delle importanti novitÓ che riguardano il combat system: Yu Suzuki ha promesso una piccola rivoluzione che renderÓ diverso il sistema di combattimento rispetto ai precedenti titoli della serie.

Ecco le parole di Suzuki: "voglio fare qualcosa di diverso per le battaglie. Abbiamo giÓ effettuato qualche test e non Ŕ un gioco a la Virtual Fighter in cui sono essenziali le tempistiche. Quindi, spero che prenda la forma di un puzzle game che tutti possono giocare, con una forte enfasi sulle coreografie. Questo Ŕ ci˛ che io vorrei fare. Insieme a Quick Time Event e varie altre cose."

shenmue_3_update_2

Ci attendono novitÓ in Shenmue 3 a quanto pare. Rimaniamo in attesa di vedere il titolo per PC e PS4 in azione.

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

le ultime

Demo in arrivo per Detroit: Become Human, appena entrato in fase gold

Potremo provare il primo capitolo del gioco, intitolato "L'ostaggio".

Piccola rivoluzione in casa Overwatch: Symmetra Ŕ il primo eroe a cambiare di ruolo

Symmetra passerÓ dall'essere un eroe Supporto ad uno di Difesa.

Capcom sta lavorando sul prossimo Dead Rising

Prevista inoltre la chiusura dei server di Puzzle Fighter.

Frostpunk - recensione

Uno straordinario city builder survival ghiacciato.

Yoku's Island Express: ecco la data d'uscita del colorato e affascinante platform pinball di Villa Gorilla

A maggio ci caleremo nei panni di Yoku, il piccolo postino dell'isola Mokumana.

Pubblicità