Nintendo Switch: confermato il supporto dei più importanti sviluppatori e dei publisher third-party

La compagnia menziona Actvision e Ubisoft, possibili Call of Duty e Assassin's Creed in arrivo sulla console ibrida?

Nintendo Switch torna protagonista, dopo le recenti notizie che ci parlavano dell'ibrida come la console venduta più velocemente di tutti i tempi negli USA, con interessanti notizie che riguardano la conferma del supporto dei più importanti sviluppatori e dei publisher third-party.

Come riporta Nintendoeverything, Nintendo ci tiene a precisare che "i fan possono restare in attesa anche del supporto continuato dai più grandi publisher come EA, Activision, Ubisoft, Capcom, SEGA, Take 2 e Bethesda".

Vengono quindi menzionate importanti compagnie e, se Bethesda e Take 2 hanno già portato su Switch apprezzati giochi come Skyrim o NBA 2K18, sarebbe lecito pensare che Ubisoft e Activision possano fare altrettanto con i loro titoli di punta, Call of Duty e Assassin's Creed, magari sviluppati appositamente per Switch come accaduto per FIFA.

262841_1a

Dopo il grande successo riscosso da Switch nel corso del 2017 probabilmente alcune compagnie potrebbero rivedere i propri piani, che ne dite?

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza