Un ex sviluppatore di Lionhead potrebbe aver svelato lo studio al lavoro su Fable 4

Non si tratterebbe del rumoreggiato Electric Square.

Nei giorni scorsi sono comparsi in rete interessanti rumor relativi a importanti esclusive Microsoft, un leak averebbe svelato i prossimi titoli esclusivi per Xbox e si parlava di giochi come Fable, Perfect Dark, Halo 6 e Forza Horizon 4.

Proprio riguardo il primo dei titoli menzionati, erano emerse alcune informazioni pochi giorni fa che ci parlavano di Electric Square al lavoro sul nuovo capitolo di Fable. Tuttavia, sembra che non sarà questo team ad occuparsi del gioco ma uno studio più grande.

Infatti, come segnala Wccftech, le ultime indiscrezioni indicano Playground Games come il nuovo studio responsabile di Fable 4, uno studio che già da qualche tempo, tra gli annunci di lavoro, ricercava figure professionali da impiegare nella realizzazione di "un mondo fantasy tutto nuovo". Proprio quest'ultima precisazione lasciava pensare a una IP totalmente nuova, ma è stata in seguito rimossa alimentando ancora di più i rumor.

L'indiscrezione sul possibile studio al lavoro su Fable 4, inoltre, arriva da Don Williamson, ex Lionhead, che in un tweet, subito rimosso, ha scritto: "so chi sta sviluppando Fable 4, ora. Si tratta di una scelta interessante...".

fablereboot_1_740x416

Sembrerebbe, quindi, che Microsoft non abbia alcuna intenzione di abbandonare Fable, ma, dato che ci troviamo all'interno del fumoso mondo dei rumor, la notizia va presa con la dovuta cautela in attesa di annunci ufficiali.

Vai ai commenti (19)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077: va via anche il capo del Controllo Qualità, Lukasz Babiel

Anche Babiel lascia CDPR dopo aver lavorato a Cyberpunk 2077 e The Witcher per anni.

Elden Ring ha una grave falla nella sicurezza del matchmaking, rischio di hacking nel multiplayer

Le invasioni in Elden Ring funzionano in più di un senso: gli hacker sono in agguato.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (19)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza