PS4 Pro e Xbox One X sono concettualmente sistemi molto simili, anche dal punto di vista funzionale, sono piuttosto somiglianti, perché, anche se l'hardware Xbox One X è molto più potente rispetto a PS4 Pro, Microsoft e Sony hanno imposto che queste nuove console debbano essere legate ai loro SKU di base (rispettivamente PS4 e Xbox One), in altre parole, gli sviluppatori non possono creare giochi esclusivi Pro o One X. Nella migliore delle ipotesi possono abbellire i giochi esistenti sulle nuove piattaforme.

Questo significa, quindi, che anche se le specifiche e le prestazioni di Xbox One X sono di gran lunga migliori rispetto a quelle di PS4 Pro, non esiste una reale differenza per il consumatore finale. Tuttavia, sembra che Lewis Ward, analista di IDC, la pensi diversamente. In un'intervista con GamingBolt, Ward ha dichiarato che esiste una differenza tra Pro e One X, osservando che, mentre Sony introdurrà PS5 tra qualche anno, Microsoft supporterà One X più a lungo.

"PS4 Pro è principalmente un espediente di marketing" ha dichiarato l'analista interrogato sulla questione del lancio di PS5, che stando alle parole di Ward, è molto più probabile rispetto ad altri aggiornamenti di console. "Non è come Xbox One X in termini di aumento delle prestazioni. Si tratta fondamentalmente di un aggiornamento delle console standard, ma Sony ha ottenuto un aumento delle prestazioni del 10%, mentre Xbox One X è una riprogettazione molto più profonda ed è almeno il 40% più potente rispetto alla PS4 o agli SKU iniziali di Xbox One. Xbox One X è una vera console di metà generazione, PS4 Pro non lo è."

15_Ways_to_Enhance_Your_Experience_on_PS4_and_Xbox_One

Ward fondamentalmente ribadisce che Sony farà uscire PS5 prima della prossima Xbox e, su questo, vari analisti sono già d'accordo, mentre recenti voci di corridoio parlano di una nuova Xbox in arrivo prima di una console Sony, voi cosa ne pensate?

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Altri articoli da Matteo Zibbo