Chi si approccia per la prima volta a PlayerUnknown's Battleground potrebbe aver bisogno di qualche suggerimento basilare e di alcuni consigli utili per affrontare il gioco in modo da riuscire poi, una volta presa dimistichezza con le meccaniche, ad affinare le proprie abilità e a migliorare la propria strategia.

Tutti dobbiamo perciò cominciare dalle basi e per questo motivo qui sotto potete trovare alcuni suggerimenti e strategie per cominciare a giocare a PUBG senza farvi trovare impreparati nella vostra lotta per la sopravvivenza.

1

5 cose da fare prima di iniziare a giocare

  1. Il primo consiglio che vogliamo fornirvi è quello di alzare il volume del vostro audio o, ancora meglio, utilizzare delle cuffie. Infatti, mai come in PlayerUnknown's Battleground i suoni rivestono un ruolo chiave per localizzazione i nemici. Li sentirete camminare sui pavimenti in legno, correre sul terreno sabbioso, sfrecciare a bordo dei veicoli e sparare con le armi da fuoco. Affinate al massimo l'udito, perché vi salverà la vita più volte.
  2. Un piccolo trucco è quello di togliervi le scarpe già durante la fase di pre-game, nella schermata di personalizzazione del personaggio. Correre a piedi nudi o con le scarpe non farà alcuna differenza in termini di velocità, ma scalzi sarete molto più silenziosi sulla maggior parte delle superfici.
  3. Date un'occhiata alle impostazioni dei comandi. Sono parecchi, ma vale la pena scoprirli perché il gioco è molto profondo da questo punto di vista e offre tante possibilità al giocatore. Inoltre, già dopo la prima partita, vi consigliamo di tornare nel menu e personalizzare le funzioni dei tasti a vostro piacimento, sfruttando magari tutte le possibilità offerte dal vostro mouse, tastiera o controller elite.
  4. Disattivare o non disattivare la chat vocale? Iniziamo col dire che se giocate in squadra è molto utile sfruttare al massimo la chat vocale, ricordandosi di andare su Impostazioni > Suono e nella categoria Chat Vocale modificare il canale da "Tutti" a "Squadra". In questo modo solo i vostri compagni di squadra potranno sentire la vostra voce... e magari potreste riuscire a carpire qualche comunicazione dei membri più sbadati delle squadre avversarie. Quando invece giocate da soli potreste preferire disattivare la chat vocale per evitare di essere frastornati dalle persone urlanti. In questo caso è sufficiente premere Ctrl + T su PC o dalle impostazioni su Xbox One.
  5. Prima di iniziare il matchmaking assicuratevi di essere finiti sul giusto server, selezionabile in basso a destra. A noi è capitato di iniziare a giocare sul server asiatico e trovare qualcuno che parlasse in inglese non è stato facile.

I nostri colleghi inglesi Johnny e Ian giocano a PUBG.

Strategie e priorità per imparare le basi di PlayerUnknown's Battlegrounds

Chi si approccia per la prima volta ad una partita di PUBG potrebbe sentirsi svantaggiato gettandosi nella mischia della battle royale da zero. Per questo, qui sotto abbiamo voluto creare proprio per voi novellini del gioco, ma anche per chi, già esperto delle meccaniche, cerca uno stile di gioco meno casuale e più strategico, una lista completa di "consigli in pillole". In questo modo speriamo che siano più facili da assimilare rispetto ad un blocco di testo infinito, così da approcciarvi al meglio al titolo e aumentare le vostre chance di vittoria.

20 suggerimenti utili fin dalle prime fasi di gioco

Le prime fasi di gioco in una partita a PUBG sono fondamentali, perché gettano le basi per la riuscita dell'intero match. Dal luogo dell'atterraggio alla ricerca dell'equipaggiamento giusto, qui sotto potrete trovare una serie di consigli utili e necessari per iniziare al meglio ogni vostra partita di PlayerUknokwn's Battlegrounds e puntare dritti alla vittoria.

2
  1. Per scegliere il punto di atterraggio è fondamentale intuire la rotta dell'aereo sulla mappa. Per facilitarvi il compito vi consigliamo di allineare la fusoliera e la coda dell'aereo e di aprire solo successivamente la mappa per pianificare la discesa. Capirete quale sarà il momento migliore per lanciarvi allineando la visuale delle due ali e aspettando che sia allineato anche l'indicatore, che avrete posizionato sulla mappa per indicare il luogo di atterraggio.
  2. Atterrare in un grosso centro urbano (quelli che hanno un nome sulla mappa) è molto rischioso: anche se solitamente si trova il loot migliore è anche estremamente facile che altri giocatori abbiano avuto la vostra stessa idea. Noi quindi vi consigliamo di scegliere come luogo da cui partire un piccolo agglomerato di case e di procedere da lì alla ricerca di loot.
  3. Per evitare di trovarvi troppi giocatori in mezzo ai piedi vi consigliamo anche di optare per un luogo di atterraggio non troppo vicino alla rotta dell'aereo.
  4. Cercate di raggiungere la terra il più in fretta possibile: controllate la velocità di discesa sulla destra, puntate al vostro obiettivo e non aprite il paracadute prima che questo si apra da solo.
  5. Qualche volta potreste voler giocare un po' più "à la Rambo" e scegliere quindi di atterrare in una zona con una maggior concentrazione di giocatori. Gli unici consigli che possiamo darvi in questo caso sono: scendete in picchiata, leggete i trucchi per usare al meglio le armi da fuoco (che trovate più sotto) e buona fortuna.
  6. Sappiate che potete muovere liberamente la visuale attorno a voi senza far cambiare strada al vostro personaggio. È sufficiente tenere premuto "Atl" con la tastiera o "RB" con il controller. Si tratterà di un comando che vi troverete a sfruttare in numerosissime occasioni: durante il lancio con il paracadute per vedere se altri giocatori hanno scelto il vostro punto di atterraggio, nelle corse forsennate per vedere se ci sono nemici attorno a voi e nella fasi di appostamento per guardarvi attorno senza muovere il personaggio e rischiare di essere individuati.
  7. Utilizzate sempre gli indicatori sulla mappa e sfruttate i punti cardinali per comunicare con il team, ricordandovi di attivare la chat vocale solo sul canale della squadra.
  8. Mettere via le armi (con il tasto X su PC e tenendo premuto il tasto Y su Xbox One) vi permetterà di correre il 6% più velocemente. Questo vi sarà utile soprattutto nelle fasi di fuga concitata o di spostamento veloce.
  9. Prima di iniziare a raccogliere loot in un edificio è consigliabile assicurarsi che non ci sia nessuno nei paraggi. Vi potrebbe infatti capitare di finire proprio nella trappola di qualche astuto giocatore.
  10. Alcuni oggetti sono fondamentali per sopravvivere e il vostro primo pensiero dovrà essere quello di trovarli il prima possibile: un fucile d'assalto (AR), uno zaino, un giubbotto antiproiettile, un elmetto e oggetti di cura.
  11. Cercando equipaggiamento vi imbatterete in alcuni oggetti che hanno un livello tra parentesi. Non tutti lo possiedono, ma solo gli zaini, i giubbotti antiproiettili e gli elmetti. I livelli vanno da 1 a 3 e ovviamente più è alto il livello e migliore è l'oggetto.
  12. Non sottovalutate la zona blu che avanza e restringe il campo di gioco. Cercate quindi di allontanarvi almeno un po' dai confini prima che questi inizino a restringersi. Inizialmente, restare al di fuori dei confini elettrici, non vi porterà subito alla morte, ma potrebbe rivelarsi una scelta sbagliata sul lungo termine, che potrebbe portarvi a correre al riparo per tutta la partita senza avere tempo di cercare equipaggiamento di qualità.
  13. Tutte le porte del gioco (quando presenti) sono sempre aperte all'inizio della partita. Quindi, se trovate una porta aperta significa che qualcun altro è già passato di lì: magari si trova ancora all'interno o si è già accaparrato il loot migliore. La cosa però vale anche al contrario: se lasciate una porta aperta state dando un suggerimento ai giocatori nemici, quindi cercate di chiuderle sempre alle vostre spalle.
  14. Nel gioco sono attivi i danni da caduta, ma si accusa il colpo solo se si cade da un'altezza superiore ai due piani. Ovviamente, maggiore è l'altezza da cui si cade e maggiori sono i danni subiti.
  15. Quando siete in campo aperto muovetevi sempre, anche quando state cercando del loot e avete l'inventario aperto. Così facendo ridurrete drasticamente la probabilità di essere colpiti da un cecchino.
  16. Sfruttate al massimo la vegetazione per nascondervi: i tronchi degli alberi per coprirvi dal fuoco nemico, i cespugli per rimanere nascosti e non farvi scorgere dagli altri giocatori e l'erba alta quando siete sdraiati a terra.
  17. Gli specchi d'acqua non sono vostri nemici, anzi a volte sono preferibili ad attraversare un ponte su cui potrebbe essere appostato qualche "Bridge Troll". Per evitare di diventare dei facili bersagli galleggianti vi basterà nuotare sotto il livello dell'acqua, stando attenti alla disponibilità di aria nei polmoni. Per andare sott'acqua è sufficiente tenere premuto il tasto "C" della tastiera o "B" del controller, mentre per riemergere il tasto "Spazio" della tastiera o il tasto "A" del controller.
  18. Se avete scelto di giocare una partita in terza persona (TPP) potete comunque, nel corso del gioco, alternare la visuale in prima persona. È sufficiente premere "V" sulla tastiera o "RB" con il controller. Questo comando è però disattivato nelle partite FPP, durante le quali è concessa solo la prima persona.
  19. Non è necessario aprire l'inventario per utilizzare gli oggetti curativi. Su PC basta premere il tasto "7" per il Medikit grande, "8" per il Medikit piccolo, "9" per le bende e infine "0" per Antidolorifici e Bevande energetiche. Con il controller è invece possibile selezionare l'oggetto consumabile cliccando la freccia giù del d-pad e utilizzarlo tenendo premuto lo stesso tasto.
  20. Ogni tanto potreste trovarvi all'interno di un'area indicata sulla mappa come un cerchio rosso. In questo caso avete due possibilità: scappare velocemente fuori dall'area o trovare immediatamente un riparo, perché nel giro di qualche secondo quella zona verrà bombardata pesantemente e sarebbe stupido morire in questo modo.

16 trucchi per usare al meglio le armi e affrontare gli scontri a fuoco

Prima o poi arriverà il momento, durante la ricerca del loot perfetto, la corsa forsennata verso la zona sicura o perché la vostra strategia è quella di aggirarvi per la mappa come dei veri e propri Rambo, in cui incontrerete e, naturalmente, di conseguenza vi scontrerete con altri giocatori.

Per questo, qui di seguito abbiamo per voi raccolto tutti i consigli utili per utilizzare al meglio il vostro strumento di attacco/difesa per eccellenza: le armi, fornendovi anche dei suggerimenti utili per affrontare gli scontri a fuoco.

3
  1. Il titolo a cui state giocando è molto più profondo di quanto possiate pensare. Esistono ben tre modalità di mira: il classico "hip fire" senza mirare (ben poco preciso), una modalità di hip fire più precisa tenendo premuto il tasto destro del mouse o il grilletto LT del controller e infine, premendo una sola volta il tasto destro del mouse o il grilletto sinistro del controller si entra in modalità ADS (aiming-down-sights), ovvero la modalità di mira in prima persona da sfruttare al massimo, in particolare negli scontri sulla lunga e media distanza.
  2. Alcune armi hanno più ratei di fuoco: colpo singolo, a raffica o automatico. Potete selezionare la vostra modalità di fuoco preferita con il tasto B su PC o con il pulsante sinistro della croce direzionale del pad.
  3. Gli elmetti possono salvarvi la vita (chi l'avrebbe mai detto). Un headshot con un Karabiner 98 Kurz (Kar98k) uccide sul colpo chiunque, a meno che non si indossi un elmetto Spetsnaz di livello 3 (quello iconico che indossa il personaggio nella "copertina" del gioco). Tenetelo a mente anche quando vi troverete appostati su qualche altura con un fucile da cecchino tra le mani.
  4. Se siete stati colpiti dalla distanza, ma non riuscite a capire da dove provengono i colpi, non fate l'errore di inginocchiarvi o di gettarvi a terra, perché diventereste un bersaglio troppo facile per il nemico. Piuttosto, scappate a gambe levate, muovendovi a zig zag, saltando e magari riponete le armi per correre più velocemente. Dovete solo pensare alla ricerca di un riparo, il più presto possibile.
  5. Se state giocando in squadra e vi trovate in uno scontro a fuoco con più nemici, non concentrate la vostra attenzione su quelli già a terra. Loro non vi potranno nuocere in alcun modo, ma i giocatori rimasti vivi sì.
  6. Per diverse partite potreste restare frastornati dal numero di armi, munizioni e accessori presenti nel gioco, ma non disperate perché un po' per volta riuscirete a capire quali sono i vostri strumenti preferiti.
  7. Con l'avanzare della partita le pistole si rivelano piuttosto inutili. Se avete trovato sufficienti munizioni per la vostra arma principale, vi consigliamo quindi di sbarazzarvi della pistola e delle relative munizioni: ne guadagnerete in ordine e prezioso spazio nell'inventario.
  8. Un'armatura di alto livello danneggiata potrebbe spesso proteggere meno di un'armatura di livello più basso, ma del tutto integra. Vi consigliamo di dare sempre un'occhiata al numero indicato nell'inventario affianco alle armature per scegliere la migliore da equipaggiare.
  9. Non sottovalutate la possibilità di sporgervi lateralmente negli scontri a fuoco o nelle fasi di appostamento. Quando state utilizzando la visuale in prima persona è molto utile per restare dietro agli angoli evitando di diventare dei facili bersagli, ma la stessa funzione è utile in terza persona per cambiare spalla. Su PC bisogna, come di consueto, premere "Q" per sporgersi a sinistra e "E" per sporgersi a destra, mentre con il controller è sufficiente premere, in modalità di mira, gli analogici sinistro o destro.
  10. Quando si sta mirando in prima persona (in modalità ADS) è possibile trattenere il respiro per qualche istante tenendo premuto "Shift" con la tastiera o "LB" con il controller. Ovviamente, in questo modo potrete mantenere la mira più stabile in fase di cecchinaggio.
  11. Per effettuare un lancio basso di una granata, e non a parabola, è sufficiente cliccare il tasto sinistro del mouse (con il controller il grilletto destro) e successivamente il tasto destro del mouse per lanciarla (il grilletto sinistro con il controller).
  12. Pensate che la padella sia solo una simpatica arma corpo a corpo? Vi sbagliate di grosso! La padella in PUBG, quando equipaggiata, serve infatti anche per parare i colpi dietro la schiena. Quando vi troverete a scappare dando le spalle al nemico e sentirete un sordo "tong" ci ringrazierete.
  13. A molti giocatori sembrerà ovvio, ma vi ricordiamo che è fondamentale non uccidere i propri compagni di squadra. A parte il fatto che ciò abbasserà drasticamente la possibilità di vittoria, si tratta ovviamente di un comportamente profondamente scorretto, che gli sviluppatori hanno già dimostrato di non tollerare, punendo i "criminali" con il ban. Ovviamente potrebbe capitare di ferirli per sbaglio, magari per colpa loro e l'unica soluzione a quel punto è di correre a curarli.
  14. Un comando un po' più avanzato per prendere la mira è quello dello "zeroing", che consente di calibrare alcuni mirini in base alla distanza di tiro. Per modificare questo parametro è sufficiente mettersi in modalità di mira ADS e regolarlo premendo "Page Up" e "Page Down" della tastiera o i tasti Su, Giù e Destra (quest'ultimo per resettare il valore) del d-pad del controller.
  15. Per sfruttare al meglio lo zeroing, ma non solo, è anche utile capire la distanza dell'obiettivo. A questo scopo ci viene incontro la mappa: ogni grosso quadrante in cui è divisa la mappa ha il lato lungo 1 km (1000 metri). Ingrandendola si può osservare un'ulteriore divisione dei quadranti principali: ogni quadrato più piccolo ha un'area di 100 metri quadrati e quindi un lato di 10 metri.
  16. Se state guidando un'auto da soli e vi sentite in pericolo o volete fare una sorpresa a qualche nemico, potete cambiare di posto mentre la vettura è in movimento e sparare dal finestrino. Per farlo è sufficiente premere con la tastiera "Ctrl" assieme a "1", "2", "3", "4", "5" o "6" a seconda del posto della vettura o cliccare "A" se state utilizzando il controller. Ovviamente per agevolarvi la mira vi consigliamo di lasciar andare avanti l'auto su un terreno piano.

10 consigli per sfruttare al meglio i veicoli

Come potreste percorrere le grandi distanze delle mappa di PUBG se non fossero presenti dei veicoli? Per questo motivo, qui sotto potete trovare tutti i segreti per padroneggiarli al meglio.

4
  1. I veicoli sono il modo ideale per percorrere velocemente grandi distanze, nel caso in cui foste in grande difficoltà. Il problema è che fanno anche molto rumore, sono ben visibili e vi rendono quindi un obiettivo appetibile: i nemici potrebbero spararvi, farvi esplodere il mezzo o aspettare che usciate. Cercate quindi di usarli con prudenza e il meno possibile.
  2. È più probabile trovare veicoli integri, e quindi guidabili, vicino a qualche agglomerato urbano.
  3. I veicoli, senza controllo, scendono da soli se si trovano in pendenza. Vi consigliamo quindi di parcheggiare le auto lateralmente sui terreni scoscesi per evitare che la macchina vi sfugga.
  4. Le macchine vi fanno danno, si rompono ed esplodono se colpiscono degli oggetti a velocità. Perciò se colpite qualcosa, portando il veicolo oltre il punto critico, allontanatevi immediatamente dall'auto.
  5. Per fare rifornimento, il veicolo deve essere completamente fermo. Potete però rifornire l'auto stando al suo interno. Vi basterà cliccare con il pulsante destro del mouse sulla tanica presente nel vostro inventario e che, come tutti gli altri equipaggiamenti e risorse, potrete reperire tra il loot del gioco.
  6. Per aumentare ulteriormente la velocità di un veicolo basterà tenere premuto il tasto "Shift" su PC o il tasto "LB" del controller.
  7. Potete cambiare sedile di un veicolo premendo "Ctrl" assieme a "1", "2", "3", "4", "5" o "6" sulla tastiera o "A" sul pad. Con "Ctrl" + "1" o tenendo premuto "A" sul pad passate invece al posto di guida.
  8. Sfruttate il freno a mano per curvare in modo più aggressivo o fermarvi in un attimo. Vi basterà premere "Spazio" su PC o il tasto Y su Xbox.
  9. Mantenete il controllo delle moto in aria tenendo premuto "Spazio" e "Ctrl sinistro" su PC.
  10. Come già spiegato nei consigli sulle armi, se vi trovate da soli su un veicolo potete comunque sparare ai nemici cambiando posto mentre la macchina è in movimento.

Questa sezione dedicata ai consigli e trucchi per i principianti di PUBG fa parte della nostra guida completa a PlayerUnknown's Battlegrounds (PUBG) in cui troverete tutti i consigli e i suggerimenti necessari per dominare la battle royale.

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Altri articoli da Pier Giorgio Liprino

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

PlayerUnknown's Battlegrounds - guida alla versione Xbox One: controlli, come risolvere i problemi e differenze con PUBG su PC

Tutto quello che c'è da sapere sull'accesso anticipato di PUBG su Xbox One e Xbox One X.

PlayerUnknown's Battlegrounds - consigli, trucchi e strategie per muoversi al meglio nella mappa Miramar di PUBG

Tutto quello che c'è da sapere per conoscere approfonditamente le calde distese desertiche del Messico.

PlayerUnknown's Battlegrounds - il sistema dei replay delle partite spiegato nel dettaglio

Nella nostra guida di PUBG vi parliamo di come rivedere le azioni velocemente, andare avanti e utilizzare la telecamera nei replay per migliorare le proprie strategie.