Assassin's Creed Origins: nuovi dettagli e data d'uscita per il secondo DLC e la modalità Discovery Tour

Ubisoft torna a parlare inoltre dei contenuti di gioco gratuiti previsti a breve.

A margine dell'annuncio della data d'uscita del primo DLC di Assassin's Creed Origins, Ubisoft ha rivelato nuovi dettagli e la data d'uscita del secondo DLC del gioco, La Maledizione dei Faraoni, e della nuova modalità Discovery Tour.

Discovery Tour è una modalità educativa che consente a chiunque, dai giocatori appassionati di storia ai non giocatori, di esplorare liberamente lo splendido scenario dell'Antico Egitto per scoprire maggiori informazioni sulla sua storia e la sua vita quotidiana, grazie a una serie di visite guidate da parte di storici ed Egittologi. Gli utenti potranno scoprire ed esplorare lo scenario senza conflitti, limitazioni di tempo o di gioco, mentre le missioni saranno inattive. Questo permetterà di godersi ed esplorare l'Entico Egitto senza alcuna preoccupazione di sorta.

Il Discovery Tour sarà disponibile come aggiornamento gratuito per tutti i possessori di Assassin's Creed Origins, mentre sarà acquistabile anche separatamente al costo di 19,99€ su Uplay e Steam per Windows PC dal 20 febbraio 2018.

592450934e0165f46c8b4568_5

Per quanto riguarda La Maledizione dei Faraoni, il secondo DLC di Origins, questa nuova espansione offre ai giocatori una trama inedita in cui viaggeranno verso Tebe per indagare su un'antica maledizione che sta colpendo l'intera regione. La Maledizione dei Faraoni è focalizzata soprattutto sulla mitologia egizia e vedrà i giocatori opporsi a famosi faraoni e creature egiziane, mentre indagheranno sulle cause della maledizione che ha riportato in vita i faraoni defunti. Questo nuovo contenuto aumenterà il limite del livello a 55 e darà accesso a nuovi abiti ed equipaggiamenti, tra cui armi leggendarie e rare, a tema con la tradizionale mitologia egizia.

Il DLC La Maledizione dei Faraoni sarà gratuito per per i possessori del season pass mentre sarà possibile acquistarlo singolarmente al costo di 19,99€ dal 6 marzo 2018.

Ubisoft ha infine ricordato i contenuti gratuiti che aspettano nel prossimo futuro tutti i giocatori di Origins. Faranno il loro ritorno le Prove degli dei e sarà aggiunta una nuova missione, Minaccia Incombente, un preludio del DLC Gli Occulti, in cui i giocatori dovranno respingere un'incursione imminente e scoprirne l'origine.

Insomma, tanta carne al fuoco per il 2018 di Assassin's Creed Origins. Che ne pensate di Discovery Tour? La proverete?

Contenuti correlati o recenti

Death Stranding: secondo Geoff Keighley il pubblico non è ancora pronto per le funzionalità online del gioco

Il giornalista e produttore crede che gli elementi online siano stati sottovalutati.

Spider-Man: i fan stanno considerando di boicottare PlayStation dopo il mancato accordo con Disney

Dopo l'uscita dall'UCM, i fan di Spidey vogliono vendere la propria console per fare dispetto a Sony.

Articoli correlati...

Control si mostra in uno spettacolare trailer di lancio

Pronti ad entrare in un mondo misterioso ed ostile?

ArticoloControl - prova

Remedy stupisce con un potenziale gioiello.

Death Stranding non compare più come esclusiva PS4 sul sito ufficiale di Sony

L'attesissimo gioco di Kojima arriverà su altre piattaforme?

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza