Capcom conferma: al momento nessun piano per la versione Switch di Monster Hunter World

Gli sviluppatori ci spiegano perché il titolo non arriverà, per ora, sulla console di Nintendo. 

Mentre l'uscita di Monster Hunter World per PlayStation 4 e Xbox One è ormai questione di giorni, con la versione PC che sarà lanciata più avanti, ecco che arrivano novità, o meglio conferme, per quanto riguarda l'edizione per Nintendo Switch.

Già qualche tempo fa Capcom aveva parlato dei programmi della compagnia, comunicando che la versione per l'ibrida di Nintendo non rientrava nei programmi. Oggi, come segnala Mynintendonews, arriva la conferma, con tanto di spiegazione. Il team ha chiarito perché Monster Hunter World, al momento, arriverà solo su console PS4 e Xbox One:

"Al momento non abbiamo piani per Switch. Parte del motivo è che il titolo è in sviluppo da quasi 4 anni. All'epoca dovevamo affidarci alle nostre scelte hardware, abbiamo deciso di utilizzare le più potenti console della generazione corrente disponibili al momento, ovvero PlayStation 4 e Xbox One. Quindi la decisione è stata presa prima che Switch fosse annunciata o messa in vendita."

Inoltre, viene spiegato che si è deciso di portare il gioco sulle console Sony e Microsoft perché, secondo gli sviluppatori, PS4 e Xbox One "erano la soluzione migliore", ovvero le piattaforme ideali dove realizzare il titolo.

img_intro01

Vi ricordiamo che Monster Hunter World è in arrivo il 26 gennaio per PS4 e Xbox One, la versione PC è invece attesa per l'autunno.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza