Playerunknown's Battlegrounds: al vaglio degli sviluppatori alcune importanti modifiche al campo elettrico

Nei server test del gioco diversi aspetti della Blue Zone sono stati aggiornati.

Se vi fosse mai capitato di lanciarvi da un aereo in volo per affrontare la sanguinosa Battle Royale di Playerunknown's Battlegrounds avrete sicuramente confidenza con la Blue Zone, il letale campo elettrico che con il proseguire della partita si espande per ridurre progressivamente la mappa di gioco.

Come riporta Eurogamer.net, nei test server di PUBG sono state recentemente applicate alcune modifiche alla Blue Zone, che ne cambiano gli intervalli di espansione, la velocità con la quale questa procede e il danno inflitto ai giocatori che verranno colpiti dal campo elettrico.

Tutte le modifiche hanno il principale scopo di rendere le partite più veloci, con i giocatori che dovranno davvero correre verso l'area sicura della mappa per non incontrare il game over in un campo elettrico più pericoloso che mai.

maxresdefault

Ecco, in punti, le modifiche attualmente in prova nei test server del gioco:

  • Timer più corto negli intervalli di pausa della Blue Zone. Il tempo che avremo a disposizione prima che il campo elettrico avanzi sarà decisamente minore.
  • Velocità di avanzata della Blue Zone. Il campo elettrico convergerà ai limiti delle zone sicure molto più velocemente di prima.
  • Danno inflitto ai giocatori che si trovano nella Blue Zone. Il danno al secondo che i giocatori subiranno se si trovano nel campo elettrico sarà notevolmente maggiore.

Questa serie di modifiche non coinvolgerà i primi minuti di gioco, ma solo la parte centrale e finale di ogni match.

Insomma, una serie di cambiamenti che nella speranza degli sviluppatori renderanno il campo elettrico più rapido, veloce e letale che mai. Le partite dovrebbero essere più corte, e i giocatori a fine partita pagheranno cara la scelta di nascondersi fuori dalle aree sicure.

Siete pronti a correre? Vi piacciono le modifiche che potrebbero essere apportate alla Blue Zone di Playerunknown's Battlegrounds?

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Call of Duty: doping nei tornei eSport? Il pro-player Killa parla dell'abuso di Adderall

"Nessuno ne parla perché tutti ci sono dentro" ha dichiarato il giocatore.

Anche la Serie B entra a far parte degli eSports con 'BeSports'

"Un'opportunità per riempire gli stadi" spiega il presidente di Lega B, Mauro Balata.

ArticoloIl grande Esport: spettacolo o competizione? - speciale

Eurogamer è andata a vedere da vicino la finale dei Worlds di League of Legends.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza