Che Rocket League sia un gioco veramente popolare tra i giocatori non ci sono dubbi, il titolo di Psyonix è riuscito a fare breccia nel cuore di tantissimi utenti e, a dimostrarlo, ci sono i recenti dati che ci parlano di oltre 40 milioni di giocatori impegnati con il gioco.

Oggi Rocket League torna protagonista con un'interessantissima notizia in arrivo da Dualshockers. Infatti, a quanto pare, entro il 2018 è in arrivo una feature molto importante, ovvero il supporto ai party crossplay. Cosa significa questo? Ebbene significa che i giocatori poranno invitare i propri amici in squadra indipendentemente dalla piattaforma utilizzata.

Che ne dite?

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.