Kingdom Come Deliverance non avrà un season pass e non userà Denuvo

Arrivano novità da Warhorse Studios.

Mentre nella giornata di ieri vi abbiamo proposto un interessante video con ben 16 minuti di gameplay per Kingdom Come Deliverance, ecco che oggi il team di Warhorse Studios condivide novità sul suo titolo.

Infatti, come segnala DSOGaming, la compagnia ha confermato di non aver pianificato alcun season pass per Kingdom Come: Deliverance e che il gioco non utilizzerà la discussa tecnologia anti-tamper Denuvo (recentemente aggiornata alla versione 5.0).

dasdasdsadsa_2

Inoltre, il gioco non presenterà le ormai famose microtransazioni, ma questo era stato già confermato nel dicembre del 2017, quando Warhorse rispose a un fan su Twitter.

Vi ricordiamo che Kingdom Come Deliverance è in arrivo il prossimo 13 febbraio per PS4, Xbox One e PC.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Gli sviluppatori di Cyberpunk 2077 e PUBG salteranno il PAX East di Boston a causa del coronavirus

Anche CD Projekt RED e PUBG Corp. non saranno presenti all'edizione di quest'anno.

The Elder Scrolls Online: Harrowstorm è ora disponibile

Inizia l'avventura annuale di ESO del Cuore oscuro di Skyrim.

Kingdom Hearts III, il DLC ReMind arriva oggi su Xbox One

Anche i giocatori su questa console potranno godere del contenuto aggiuntivo.

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza