Dopo diversi mesi di attesa e una serie di importanti appuntamenti a livello di beta da testare con mano, Monster Hunter World è ufficialmente sbarcato su PS4 e Xbox One incuriosendo non poco sia i veterani che tutti coloro che invece non si sono mai avvicinati al franchise targato Capcom.

Proprio per questo motivo la guida di Eurogamer.it potrebbe attirare l'attenzone sia dei più esperti che di coloro che invece non conoscono assolutamente nulla di questo universo e che non hanno dimestichezza con meccaniche e feature considerate basilari o addirittura scontate dai veterani. In ogni caso continueremo ad ampliare con nuovi contenuti una guida in continua crescita con nuovi approfondimenti sugli elementi di maggiore interesse della produzione.

In questa pagina principale vi sveleremo gli elementi cardine del gioco e non mancheremo di arricchire il tutto con parecchi consigli interessanti per ogni palato. Benvenuti nel meraviglioso universo di Monster Hunter World.

Altri contenuti della guida di Monster Hunter World:

Guide ai mostri:

1

Monster Hunter World: qualche dettaglio su trama, setting e gameplay

Probabilmente il franchise di Monster Hunter non verrà ricordato per le sua qualità narrativa ma Monster Hunter World cerca di proporre una vicenda centrale più importante e articolata rispetto al passato. Ecco la sinossi ufficiale proposta da Capcom:

"Ogni dieci anni, i draghi anziani migrano verso il Nuovo Mondo, compiendo ciò che viene definita "la traversata degli anziani". Per far luce su questo strano fenomeno, la Gilda ha deciso di formare una commissione di ricerca, i cui membri vengono inviati periodicamente verso il nuovo continente tramite flotte di navi. A bordo della Quinta flotta, mandata all'inseguimento del colosso Zorah Magdaros, incontriamo il protagonista di questa storia, un cacciatore che sta per imbarcarsi nel più grande viaggio della sua vita".

Il tutto per una longevità che spazia tra le 40 e le 50 ore senza considerare i tanti contenuti secondari già proposti dal gioco e gli aggiornamenti gratuiti che verranno lanciati nei prossimi mesi.

2

Per quanto riguarda il gameplay, Monster Hunter World rimane un action in terza persona con elementi RPG che pone una evidente enfasi sul crafting e, ovviamente, sulla caccia con una buona dose di strategia e analisi dei comportamenti e delle peculiarità della preda. Il fatto che il mondo di gioco sia decisamente più aperto rispetto al passato con territori e biomi diversi che si uniscono senza soluzione di continuità è una gradita novità mentre a livello puramente di gameplay, una delle feature più importanti è rappresentata dalle Scoutflies. Si tratta di una sorta di sciame di lucciole che indicano la posizione della creatura a cui stiamo dando la caccia. Una feature che aveva alimentato diversi dubbi ma che a conti fatti risulta ben implementata e si dimostra una scelta complessivamente riuscita.

Monster Hunter World: tipi di quest e attività

Il mondo di Monster Hunter World è caratterizzato da diversi tipi di quest e di attività più o meno importanti nell'economia dell'avventura principale. Parte di queste attività si trovano nella Quest Board e altre nel Centro Risorse.

Ecco i vari tipi di attività:

Quest Principali - Sono ovviamente le quest della storia principale il cui completamento porterà avanti la trama sbloccando nuove aree e dandovi la possibilità di cacciare nuove creature.

Quest Opzionali - Cacce opzionali, battaglie nelle arene e missioni in cui bisognerà rubare delle uova. Si possono ottenere in diversi modi, sia in città che durante le Spedizioni.

Spedizioni - Attività selezionabili dalla mappa del mondo di gioco, permettono di entrare in qualsiasi area senza avere una missione da compiere. Un'occasione per scoprire l'area e raccogliere risorse. I mostri che appaiono non sono prevedibili quindi per cacciare creature specifiche sono raccomandabili le Investigazioni.

Investigazioni - Si tratta di quest che possono fallire in tutto e per tutto ma che generalmente offrono delle ricompense migliori e sono molto adatte soprattutto alla caccia di un mostro specifico.

3

Eventi - Missioni limitate che si basano su particolari iniziative come quella legata a Horizon Zero Dawn tanto per fare un esempio.

Taglie - Attività non legate direttamente ai mostri che si concentrano sul trovare un certo quantitativo di insetti o di tipi di oggetti.

Consegne - Simile alle Taglie ma più vicine alle fetch quest in cui è necessaro ottenere un erto quantitativo di oggetti. Il loro completamento può portare a sbloccare elementi unici come i campi.

Monster Hunter World: i consigli per novellini e veterani

Per quanto questo nuovo capitolo della serie abbia almeno una manciata di caratteristiche evidentemente uniche, non si può negare che possedere una certa infarinatura dai precedenti titoli sia importante per approcciarsi alla caccia delle creature più disparate. Qui di seguito proporremo alcuni consigli più o meno adatti a tutti i giocatori. Il gioco è più accessibile rispetto al passato ma non di certo immediato e poco profondo.

CACCIA

  • Preparatevi un buon pasto prima di uno scontro. Soprattutto chi non conosce il gioco in tutti i suoi meccanismi potrebbe ignorare questo aspetto ma è una delle preparazioni più importanti. Si ottengono buff molto importanti garantendo al personaggio diversi vantaggi a livello di salute, attacco, e altri miglioramenti. Portare del cibo durante la caccia sarà anche molto utile.
  • Preparare l'equipaggiamento è altrettanto cruciale. Portare con sé pozioni, munizioni, erbe e tutto ciò che potrebbe essere necessario.
  • Provate armi diverse: ci sono 14 tipi di armi e, per quanto sia sicuramente importante variare in certe occasioni e con certi nemici, ci saranno sicuramente degli strumenti di morte che sono maggiormente nelle vostre corde e più adatte al vostro stile di gioco. Provate ogni alternativa per scoprire quella più adatta al vostro palato.
  • Affilate sempre la vostra arma quando ce n'è bisogno. Sempre. Si tratta di qualcosa facilmente dimenticabile ma molto importante altrimenti gli attacchi saranno meno efficaci a livello di danno e accuratezza. Naturalmente è necessario farlo in un momento di relativa calma.
  • Sfruttate le Scoutflies, una nuova feature che porta alla posizione delle creature presenti nel mondo di gioco. Si tratta, in parole povere, di un modo per seguire le tracce delle vostre prede. Prima di "dare il via" alle Scoutflies sarà comunque necessario trovare delle impronte o altri "marcatori" come delle piume. Una volta fatto potrete seguire le Scoutflies.
  • Per ogni scontro prendetevi una buona dose di tempo dato che i fallimenti, a meno di casi estremamente fortunati, sono costantemente dietro l'angolo e pressoché inevitabili.
  • Prendete l'abitudine di sfruttare una manciata di tentativi solamente per studiare la vostra preda, per capire le sue debolezze e le sue forze, per capire quale percorso fa e se ci siano o meno delle zone in cui potreste sfruttare dei vantaggi ambientali. Solo dopo questa fase di studio è consigliabile partire effettivamente all'attacco.
  • Imparate attentamente il percorso dal vostro accampamento alla zona in cui si trova l'oggetto della vostra caccia. Inevitabilmente sarà una strada che dovrete percorrere in più di un'occasione.
  • Abbandonare uno scontro è una soluzione da non ignorare se sta finendo il tempo e sapete che non potrete assolutamente farcela. Non sprecate neanche un secondo su uno scontro che è ormai sicuramente compromesso.
  • Abbiate pazienza. Gli scontri sono volutamente lunghi e/o difficoltosi e senza una sana dose di pazienza non potrete che scoprirvi frustrati di fronte all'ennesimo fallimento. Il fallimento è parte integrante dell'esperienza e aumenta decisamente la vostra conoscenza sul nemico e sulle meccaniche di gioco.
  • Prendetevi cura del vostro compagno dato che il Palico è fondamentale per svariate ragioni, soprattutto nelle prime fasi dell'avventura e per coloro che non hanno ancora molta esperienza con il gioco. Migliorare anche il suo equipaggiamento è molto importante. Così facendo non dovrete continuamente occuparvi della sua salute.
  • Se giocate con un gruppo capite il vostro ruolo anche se non è sempre facile riuscirci, soprattutto con altri giocatori scelti dal matchmaking. Avere qualcuno che attacca dalla distanza, qualcuno che si occupa delle trappole e qualcuno che invece si occupa degli attacchi ravvicinati è molto importante.
  • Padroneggiare tutti i dettagli di un singolo mostro e farmare materiali da esso potrebbe essere molto utile. Riuscireste, per esempio, a creare un set completo per quanto riguarda la vostra armatura e in un gioco di questo tipo la ricerca di un equipaggiamento tanto bello da vedere quanto efficace è cruciale.
  • Sfruttate le creature più piccole come gli insetti a vostro vantaggio. Ci sono insetti che possono curare e dei funghi gialli che calciati verso un mostro creano una sorta di stato di stordimento. Non sottovalutate le creature più piccoli e i vantaggi che il mondo di gioco vi mette davanti al naso.

MONDO DI GIOCO, FEATURE E CONSIGLI VARI

  • Dopo ogni missione tornate in città e imparate quella che è una sorta di routine. Visitate il centro Risorse per registrate Taglie e altre missioni completate, andate dal fabbro per dare un'occhiata all'equipaggiamento e agli upgrade possibili, date un'occhiata ai punti di domanda per raccogliere missioni varie e occupatevi della gestione del vostro inventario.
  • Niente livelli per il personaggio ma gli upgrade ci sono eccome dato che si ottengono punti di ricerca per ogni caccia completata o anche solo per scovare delle tracce. Terminare delle missioni aumenta, invece, il Monster Rank permettendovi di tentare missioni più difficili. Allo stesso tempo i vostri pet e compagni possono salire di livello. La progressione, nonostante la mancanza di elementi tipici degli RPG, c'è eccome.
  • Quando non vi trovate in una quest esplorate con attenzione e analizzate il mondo di gioco. Si tratta di una situazione molto importante perché si è soggetti a una pressione decisamente minore e perché è possibile ottenere informazioni su creature e oggetti importanti per il crafting.
  • Non lasciatevi sopraffare dall'impressionante mole di oggetti che incontrerete nel corso delle vostre avventure. Anche se non trovate un possibile utilizzo per qualcosa che avete scovato non c'è assolutamente alcun problema dato che la mole di sistemi e meccaniche che si intersecano in questo titolo sono tantissime e un neofita non potrà di certo conoscere immediatamente tutto a menadito. Cercare di apprendere l'utilità dei vai oggetti e tuffarsi a capofitto nella complessità di Monster Hunter fa sicuramente parte del gioco ma non è un obbligo. Un approccio più "leggero" è sicuramente possibile (decisamente più che in passato) e divertente anche per i meno avvezzi al franchise.
  • Giocate ogni giorno per ottenere dei Ticket. Questi ticket possono essere utilizzati per una scommessa su una quest che, se portata a termine, garantisce il doppio di Zenny (il denaro in game) ottenibile. Si possono mantenere solo un massimo di cinque ticket contemporaneamente quindi utilizzateli tranquillamente.

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Monster Hunter: World - recensione

Cacciatori, affilate le vostre lame. Vi aspetta la caccia più grande di sempre.

Monster Hunter: World (PC) - recensione

I mostri di Capcom arrivano finalmente anche sui nostri computer!

Monster Hunter World - Tutte le strategie per sconfiggere e ottenere i materiali da un Bazelgeuse

Scopriamo insieme come abbattere questo mostro opzionale dell'endgame.

Monster Hunter World - Tutte le strategie per sconfiggere e ottenere i materiali dal boss finale Xeno'Jiiva

Affrontiamo insieme l'ultimo mostro nonché Drago Anziano della modalità storia di Monster Hunter World.

HashCraft: scopriamo il gioco segreto di Ubisoft basato su blockchain

Ubisoft presenta un prototipo di gioco basato su blockchain.

Pubblicità