Nonostante episodi di questo genere continuino a calcare le prime pagine delle testate specializzate e non solo, sembra che la lingua lunga di alcuni streamer continui a provocare accese polemiche.

L'ultimo caso salito alle cronache riguarda Jordan "Scubby" Selleck, giocatore professionista di Fortnite e partner di Twitch, che durante una trasmissione si sarebbe espresso in modo difficilmente commentabile sul tema dei suicidi. A riportarlo è la divisione Compete di Kotaku.

"Se dovessi venire a contatto con un aspirante suicida, lo sfiderei a togliersi la vita", ha dichiarato in diretta Selleck. "Poi non gli rivolgerei più la parola".

w9tf4lhvtlnikijuktrz

In seguito a queste affermazioni, il canale Twitch dello streamer è stato immediatamente chiuso, e la società eSport che aveva ingaggiato Selleck, la Havock Esports, ha dichiarato di aver allontanato il giocatore che non fa più parte della formazione dell'associazione.

Le dichiarazioni di Scubby arrivano nel cuore di una campagna promossa da Twitch contro i suicidi, che impegna la compagnia a combattere quel tipo di contenuti che possano portare al suicidio e a contrastare ogni tipo di messaggio che incoraggi gli utenti a farsi del male.

La reazione di Twitch è stata quindi comprensibilmente intransigente. Sul profilo Twitter lo streamer si è poi scusato della vicenda, ma possiamo scommetere sul fatto che né la piattaforma né Havok Esports torneranno indietro sulle loro decisioni.

Che ne pensate della vicenda? Per quanto ancora dovremo leggere di episodi di questo tipo?

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si è appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Altri articoli da Gianluca Musso

Commenti (20)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Fortnite - recensione

Architetti guerrafondai.

Fortnite Battle Royale Stagione 4 - come superare le Sfide della Settimana 4

Scopriamo tutti gli obiettivi che dovremo completare.

Il CEO di Sony dice la sua su un'ipotetica PlayStation Classic Edition

Sony potrebbe seguire l'esempio di Nintendo riguardo le riproposizioni di NES e SNES.

Xbox Game Pass: 6 i nuovi giochi di giugno, tra cui The Technomancer e Wasteland 2

La libreria del servizio in abbonamento si arricchisce di una manciata di titoli inediti.

Vampyr: vediamo un lungo quanto interessante video gameplay su Twitch

Il gioco si prepara per il lancio sempre più imminente.

le ultime

Il CEO di Sony dice la sua su un'ipotetica PlayStation Classic Edition

Sony potrebbe seguire l'esempio di Nintendo riguardo le riproposizioni di NES e SNES.

Xbox Game Pass: 6 i nuovi giochi di giugno, tra cui The Technomancer e Wasteland 2

La libreria del servizio in abbonamento si arricchisce di una manciata di titoli inediti.

Vampyr: vediamo un lungo quanto interessante video gameplay su Twitch

Il gioco si prepara per il lancio sempre più imminente.

Mads Mikkelsen: "sarà fondamentale in Death Stranding la collaborazione tra giocatori"

L'attore probabilmente non si riferiva a una modalità multigiocatore, cosa ha in serbo Hideo Kojima?

Battlefield V: in neanche 24 ore il reveal trailer su YouTube incassa il triplo dei dislike di quello di Battlefield 1

Numeri impietosi per il reveal trailer, i cui like superano a malapena i dislike.

Pubblicità