Sul fatto che GTA V sia un titolo meritevole di un grande successo credo che tutti siano assolutamente d'accordo. Un gioco gigantesco, pieno di personaggi memorabili e un risultato notevolissimo per la serie e in generale per gli open-world. Che il gioco macini dei numeri impressionanti a quattro anni dall'uscita è, tuttavia, qualcosa di incredibile.

Certo, l'uscita scaglionata prima su PS3 e Xbox 360 poi su PS4 e Xbox One e infine su PC ha aiutato da questo punto di vista ma i numeri evidenziati dall'analista di Niko Partners, Daniel Ahmad, hanno dell'incredibile. Partendo dall'annuncio dei 90 milioni di copie distribuite, Ahmad si è lasciato andare a delle considerazioni che lasciano a bocca aperta: un gioco "vecchio" di quattro anni sta vendendo più della maggior parte dei tripla A recenti.

"Il gioco ha ora venduto 90 milioni di unità in tutto il mondo. Per darvi un riferimento, questo significa che il gioco ha venduto 15 milioni di unità nello scorso anno. 15 milioni di unità nel 2017 per un gioco che è uscito nel 2013. Significa che ha venduto molto più della maggior parte dei giochi usciti nel 2017. Per esempio più di Battlefront II che ha venduto 7 milioni di unità durante l'anno.

"Guardando ai numeri e tenendo conto delle versioni PS3, Xbox 360 e PC possiamo affermare che più di un terzo dei possessori di PS4 e Xbox One possiede una copia di GTA V. Il gioco è un must buy con l'acquisto di una console dell'attuale generazione".

Le parole di Ahmad non hanno bisogno di commenti. Il successo di GTA V è senza precedenti e il fatto che nel 2017 abbia venduto così tanto è incredibile. Cosa pensate di questi dati e dell'incredibile successo del gioco?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Altri articoli da Alessandro Baravalle