Tatsumi Kimishima: il futuro di Nintendo 3DS è attualmente in un "territorio inesplorato"

Il presidente di Nintendo parla della console portatile.

Anche con l'arrivo di Nintendo Switch e, soprattutto, con i grandi numeri registrati dall'ibrida, l'apprezzata portatile Nintendo 3DS continua a vendere molto bene e la compagnia non ha ancora in programma un pensionamento per la console.

Tuttavia, stando alle ultime dichiarazioni del presidente Tatsumi Kimishima, sembra che le prossime mosse relative a 3DS dipendano molto dalle reazioni dei giocatori. Infatti, come segnala Mynintendonews, Kimishima ha recentemente parlato al Corporate Management Policy Briefing e ha affermato che Nintendo 3DS continua a vendere molto bene nonostante la nuova Nintendo Switch sul mercato. Ha poi aggiunto però che il futuro della portatile è attualmente in un "territorio inesplorato".

H2x1_3DS_SystemLandingPage_New3DSXL_v02_image800w

In aggiunta è intervenuto il CEO di Nintendo Co., Ltd., Ko Shiota, il quale ha parlato dello sviluppo di prossimi hardware dichiarando che "per quanto riguarda lo sviluppo hardware futuro, non abbiamo ancora deciso quale direzione prendere, ma abbiamo una serie di possibilità in esame".

Che ne pensate? Nintendo ha in mente una nuova versione di Switch o un'altra rivisitazione di 3DS?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza