CD Projekt RED: la compagnia è concentrata su Cyberpunk 2077 ma non abbandonerà l'universo di The Witcher

Lo dichiara il co-fondatore dello studio, Marcin Iwiński.

CD Projekt RED, il famoso studio responsabile dell'apprezzata serie di The Wicher, ultimamente ha rilasciato importanti dichiarazioni sull'atteso prossimo progetto, Cyberpunk 2077.

Dichiarazioni focalizzate su uno dei temi più caldi all'interno del mondo videoludico, ovvero quello delle microtransazioni e loot box: come probabilmente saprete, la compagnia ha già confermato che in Cyberpunk 2077 non ci sarà in alcun modo la presenza delle famose casse premio.

Cyberpunk 2077 rappresenta un progetto molto ambizioso per la compagnia, un titolo sul quale lo studio sta puntando forte e sul quale, al momento, sta focalizzando le sue risorse. Tuttavia, questo non significa che saranno chiuse le porte a un eventuale ritorno di The Witcher.

QZug6apPyXiZfPNUJd4hej_650_80

Infatti, come riporta PC Gamer, il co-fondatore di CD Projekt RED, Marcin Iwiński, ha confermato che la compagnia non abbandonerà l'universo del suo gioco più famoso, ma per ora le energie sono concentrate su Cyberpunk 2077:

"Abbiamo dedicato gran parte della nostra vita a The Witcher e significa molto per noi, quindi non abbandoneremo definitivamente questo universo. Se sentite la mancanza dei vostri personaggi preferiti, giocate GWENT. Se siete fan della narrazione, invece, c'è Thronebreaker che uscirà nel prossimo futuro, tuttavia, in termini di gioco di ruolo, è il momento di Cyberpunk 2077."

Che ne pensate?

Vai ai commenti (4)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza