Ubisoft vorrebbe ampliare lo studio di Berlino se la Germania approvasse delle riduzioni fiscali

Ubisoft Berlino sta recentemente collaborando al nuovo Far Cry e guarda al futuro.

Ubisoft Berlino è stato fondato soltanto un anno fa dal publisher transalpino, e si è già occupato del supporto al nuovo capitolo del franchise Far Cry, Far Cry 5. Lo studio era stato istituito nella capitale tedesca per attrarre i talenti dell'area dell'Europa centro-orientale, e potrebbe diventare nel prossimo futuro uno dei più importanti del vecchio continente.

Far_Cry_5_4_740x340

Come apparso sulle pagine di Gaming Bolt il director dello studio, Istvan Tajnay, si è espresso sulle possibilità di crescita di Ubisoft Berlino, affermando che "se dovessimo crescere di 100, di 150 o ancora di più dipende anche dallo sviluppo dell'ecosistema gaming qui in Germania. Mi riferisco principalmente al supporto del governo dal punto di vista finanziario".

Insomma, Ubisoft potrebbe investire maggiormente nel team di Berlino, se ci fosse da parte dell'esecutivo tedesco un taglio della tassazione favorevole agli studi di sviluppo. Voi che ne pensate? Assisteremo a una crescita esponenziale di Ubisoft Berlino? Lavorerà presto a nuovi progetti dopo Far Cry 5?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Gianluca Musso

Gianluca Musso

Redattore

Si č appassionato ai videogiochi grazie al capolavoro Monkey Island, oggi massacra NPC nei GDR Bethesda. Qualcosa dev'essere andato storto!

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza